sabato, 19 agosto 2017 - 11:19
Home / Notizie / Tecnologia / 80 anni del Marchio Mopar | Salone di Detroit 2017

80 anni del Marchio Mopar | Salone di Detroit 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Il nome Mopar, semplice contrazione delle parole “Motor” e “Parts”, nasce ufficialmente il 1° agosto 1937 con il lancio di un prodotto antigelo ed emerge negli anni ’60, grazie alle famose muscle cars.

Al Salone Internazionale dell’auto di Detroit spazio quindi ai festeggiamenti per l’ottantesimo compleanno di Mopar, ottanta anni di evoluzione grazie allo sviluppo delle attività di assistenza tecnica e supporto ai clienti ed è oggi l’Official Service Partner dei marchi di Fiat Chrysler Automobiles nel mondo.

Mopar ha un ruolo impareggiabile nell’universo automotive, potendo vantare visibilità, ampia portata dei servizi e una passione senza pari rispetto a qualunque altra società di assistenza e ricambi del settore,” ha dichiarato Pietro Gorlier, Responsabile Parts and Service Mopar FCA – Global. “Siamo partiti come marca di prodotti antigelo, e oggi  Mopar è presente in oltre 150 Paesi fornendo ricambi, accessori, servizi e assistenza al cliente lungo tutta l’esperienza di guida del veicolo“.

Grandi passi avanti negli ultimi dieci anni di storia dove Mopar ha aperto la strada ad importante innovazioni tra le quali spicca, 9 anni orsono, la creazione presso i concessionari FCA del servizio Mopar Express Lane che offre assistenza ai clienti del gruppo italo-americano e che conta attualmente oltre 1.000 sedi operative solo negli Stati Uniti e oltre 1.750 punti aperti in più di 20 paesi in tutto il mondo.

Mopar ha fatto poi da apripista a numerosi primati nel settore, fra cui le prime applicazioni mobile per smartphone che gestiscono le  informazioni sui veicoli, i caricabatterie wireless e la  assistenza dinamica in officina   basata su tablet , denominata wiADVISOR. Mopar ha realizzato, inoltre, una serie di veicoli in limited edition interamente costruiti in fabbrica, a partire dal Mopar ’10 Challenger.

Storia Mopar

In media Mopar ha lanciato un’edizione speciale all’anno. L’ultimo Mopar ’16 Ram Rebel, ha venduto, dal 2010, 3.650 esemplari. Per quanto riguarda i prodotti, Mopar ha realizzato, in collaborazione con Jeep, una nuova linea di accessori Jeep Performance che offre agli amanti del fuoristrada ricambi dedicati a chi ama  l’avventura. A fine 2016 il mercato ha visto la comparsa dei nuovi Crate HEMI® Engine Kit, consentendo agli appassionati di applicare la moderna potenza HEMI ai grandi classici risalenti al 1975 o prima ancora.

Per tutto il 2017 il marchio Mopar promuoverà l’ottantesimo anniversario con una carrellata di iniziative, fra cui veicoli a edizione limitata, servizi a tema, offerte sui ricambi e riservate ai clienti, una collezione merchandising dedicata, eventi, festeggiamenti e molto altro.

Un ulteriore punto di forza che si è sempre più rafforzato negli ultimi decenni è rappresentato dal Customer Care che, anche grazie agli operatori del  Customer Services Centre di Arese, quotidianamente eroga informazioni e risolve problematiche dei clienti FCA coprendo 22 mercati e rispondendo in 25 lingue differenti. Il tutto all’insegna della massima trasparenza e rapidità.

Per offrire al cliente il piacere di guidare in totale serenità, Mopar offre poi i contratti di servizio Mopar Vehicle Protection che comprendono una gamma ampia e flessibile di garanzie estese e di piani di manutenzione, trasferibili in caso di vendita del veicolo. Ogni piano offre livelli differenti in termini di durata e chilometraggio ed è concepito per soddisfare le differenti esigenze di guida dei singoli clienti, garantendo così il funzionamento ottimale del veicolo nel tempo.

Maggiori informazioni su prodotti e servizi firmati Mopar per l’area EMEA sono disponibili sul sito ufficiale 

Durante i suoi 80 anni di vita, Mopar ha introdotto diverse novità assolute nel settore, fra cui:

_App di gestione delle informazioni sui veicoli: prima a introdurre app di gestione delle informazioni sui veicoli per smartphone, un nuovo canale comunicativo con i clienti;

_wiADVISOR: prima a integrare uno strumento di assistenza in officina basato su un tablet;

_Electronic Vehicle Tracking System (EVTS): prima a commercializzare un nuovo dispositivo interattivo di monitoraggio del veicolo, in grado di inviare al proprietario un messaggio quando l’automobile viaggia a velocità o a distanze eccessive sulla base di parametri pre-impostati;

_Wi-Fi: prima a offrire ai clienti la rendere il proprio veicolo un hot spot wireless;

_Libretti di istruzioni elettronici: prima a introdurre i tradizionali libretti di istruzioni in formato DVD e guida breve per l’utente.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

aiuti alla guida Peugeot

Gli aiuti di guida Peugeot estesi a tutti i segmenti

Tempo di lettura: 2 minutiImportanti novità sul fronte della guida semi-autonoma dal Gruppo PSA: gli aiuti alla guida Peugeot …