giovedì, 29 giugno 2017 - 7:40
Home / Prove / Primo Contatto / Abarth 695 XSR Yamaha | Prova su strada in anteprima

Abarth 695 XSR Yamaha | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 3 minutiLa nuova Abarth 695 XSR Yamaha Limited Edition è nata per celebrare la partnership per il terzo anno consecutivo tra Abarth e la Yamaha Factory Racing e la nascita della moto Yamaha XSR900 Abarth, che adotta la stessa livrea grigia con finiture rosse della 695 XSR e molte caratteristiche tecniche comuni. Noi abbiamo messo alla prova la nuova Abarth 695 XSR Yamaha sulle tortuose strade della costiera cagliaritana.

Design: livrea Grigio Pista e tiratura limitata e numerata

Abarth 695 XSR Yamaha La nuova Abarth 695 XSR Yamaha è a tiratura limitata, 695 unità berlina e 695 cabrio, riconoscibili grazie ad una targhetta interna dedicata. A livello estetico, l’Abarth 695 XSR si avvale di un estensivo utilizzo della fibra di carbonio a testimoniare l’affinità con il cupolino, il parafango anteriore e il coprisella della due ruote Yamaha. La Abarth 695 XSR e la Yamaha XSR900 Abarth condividono inoltre un impianto di scarico Akrapovic ultraleggero, componente proveniente dal mondo delle corse e finalizzato a moltiplicare la personalità, la sonorità e le prestazioni dei due veicoli. Sulla vettura Abarth, i terminali di scarico sono in carbonio ad esaltare l’estetica e la tecnologia dell’impianto dual mode con valvola attiva. Il logo XSR sul portellone posteriore è poi la firma apposta sulla Abarth 695 XSR Yamaha, mentre all’interno un badge in alluminio riporta la numerazione progressiva di 695 esemplari per ciascuna variante di carrozzeria.

Interni racing

L’uso estensivo del carbonio non si limita agli esterni, ma continua nell’abitacolo caratterizzato appunto dal volante in pelle e Alcantara con mirino e razze in fibra di carbonio. La vettura è ulteriormente personalizzabile con il fascione della plancia in carbonio, sedili Sabelt in pelle e Alcantara con guscio retroschienale in carbonio e, grazie alla rinnovata gamma di kit e accessori Abarth, con copripedali, pomello cambio e battitacco, sempre in fibra. La grande sportività della Abarth 695 XRS non penalizza la tecnologia presente a bordo. Infatti, è presente il sistema Uconnect 7″ HD LIVE con l’integrazione di Apple CarPlay che consente agli utilizzatori di iPhone di accedere a contenuti quali Mappe di Apple, messaggi, telefonate, Apple Music, anche tramite l’assistenza vocale di Siri. Il sistema Uconnect 7″ HD LIVE abilita anche Android Auto, consentendo un facile e sicuro accesso alle funzionalità di assistenza vocale, Google MapsTM, Google Play MusicTM, tramite il touch screen della radio o i comandi al volante. Interni Abarth 695 XSR Yamaha

Alla guida dell’Abarth 695 XSR Yamaha

Sotto il cofano dell’ Abarth 695 XSR Yamaha c’è il potente motore 1.4 T-Jet da 165 CV, coppia massima di 230 Nm con un’accelerazione 0- 100 Km/h in 7,3 secondi e una velocità massima autolimitata a 218 km/h. Questa versione è poi ulteriormente personalizzabile attraverso il kit di elaborazione, che incrementa la potenza fino a 180 CV, migliora l’handling della vettura attraverso l’impiego delle sospensioni anteriori KONI con valvola FSD (Frequency Selective Damping), e rende ancora più pronta la frenata grazie alle pinze Brembo a quattro pistoncini, abbinate ai dischi forati e autoventilanti 305x28mm e le pastiglie freno Ferodo HP 1000/1 ad alte prestazioni. Sempre presente il tasto Sport, che consente di intervenire su diversi parametri della vettura; dall’erogazione di coppia massima alla taratura del servosterzo, compreso l’intervento meno invasivo dell’elettronica. Inoltre, il sistema agisce sulla taratura del pedale dell’acceleratore e sul quadro strumenti TFT che cambia la grafica, in favore di uno stile più racing. Le tortuose strade scelte per il nostro primo contatto hanno esaltato le doti dinamiche della vettura. l’ingresso in curva è stabile e, soprattutto, la percorrenza e l’uscita dalla stessa sono precise. Mettersi al volante di un’Abarth assicura quel divertimento che i tecnici della Casa dello Scorpione da sempre vogliono garantire sui loro modelli e, anche questa volta, la missione è compiuta. Infine, lo scarico Akrapovic ultraleggero garantisce scoppiettii, gorgoglii e un ruggito sempre presente che garantisce un sound coinvolgente e inconfondibile per questa Abarth 695 XSR Yamaha. Abarth 695 XSR Yamaha

La Abarth 695 XSR Yamaha al prezzo di 26.350 euro

La nuova Abarth 695 XSR Yamaha sarà ordinabile da aprile ad un prezzo di 26.350 euro e 28.850 euro per la versione cabrio. Abarth inoltre offre la possibilità ai clienti che acquisteranno di ottenere lo speciale “Pacchetto VIP” dedicato agli appassionati. Un’operazione a premi valida in Italia e nel Regno Unito che permette, completando l’acquisto della vettura in concessionaria, di riceveranno due ingressi validi per l’Abarth Day del 20 maggio, un ingresso per una visita gratuita alle Officine Abarth di Torino, un esclusivo set di litografie Abarth 695 XSR Yamaha, il pacchetto “Faster Son” di Yamaha comprensivo di t-shirt, maglia e cappellino e il poster con cornice effetto carbon look. L’equipaggiamento di questa serie limitata in 695 esemplari offre sospensioni posteriori Koni abbinati a molle Eibach, cerchi in lega 17” Supersport con finitura nero opaco, finiture “Satin Chrome” per maniglie e supporti badge, strisce laterali e inserti paraurti rossi abbinati alle pinze freno rosse, impianto frenante con dischi forati.
« 1 di 2 »

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Mini Coutryman ibrida plug-in

Nuova Mini Countryman ibrida plug-in | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 4 minutiLa più grande della sua gamma prende la “scossa” e diventa la prima Mini dotata …