domenica, 20 agosto 2017 - 11:42
Home / Abarth ‘fuoriserie’ a Ginevra 2013

Abarth ‘fuoriserie’ a Ginevra 2013

Tempo di lettura: 2 minuti

‘Custom Attitude’ è il concetto alla base di Abarth ‘fuoriserie’, il programma dedicato ai clienti che desiderano l’esclusività tipica delle vetture personalizzate unita ai massimi livelli prestazionali.

Nato come naturale evoluzione del mondo delle Specialties, con cui ha in comune l’elaborazione motore da 180 CV di serie, Abarth “fuoriserie” rappresenta il massimo livello di personalizzazione abbinata all’esclusività di una vettura costruita e dedicata ad ogni singolo cliente.
Realizzata artigianalmente dal team altamente specializzato di designer, ingegneri e meccanici dello Scorpione, ogni “fuoriserie” è un riflesso fedele dei concetti alla base del DNA Abarth: ispirazione, passione e cura per i dettagli, unicità, patrimonio storico, ricerca delle prestazioni, performance, grinta e tecnicità.

Vero e proprio lovemark capace di raccontare grandi storie attraverso i valori del passato, il successo del presente e le sfide del futuro, Abarth pone al centro del programma ‘fuoriserie’ il cliente coinvolgendolo in prima persona nel processo realizzativo.
Ogni vettura “fuoriserie” è potenzialmente diversa da un’altra. Custom attitude è la possibilità di scegliere: livree delle vetture come tatuaggi sulla pelle, emozioni indelebili e personali, uniche, accessori ispirati dal marchio dello Scorpione, con un occhio per l’innovazione, la tecnologia e le tendenze più attuali.

Il cliente si trasforma da semplice fan del brand (liker) o acquirente (user) a protagonista (maker) del processo creativo e di elaborazione della propria vettura.

Debuttano al Salone di Ginevra per il progetto Abarth ‘fuoriserie’, dopo la livrea ‘Olio Fiat’ presentata a Parigi , quattro esempi di vetture ‘customizzate’ che spingono l’acceleratore sul concetto di appartenenza ed esclusività. Per la collezione New Heritage, legata allo spirito delle competizioni e alla storia dello Scorpione, sono presenti l’Abarth 695 ‘Record’ e l’Abarth 695 ‘Scorpione’, con personalizzazioni che attualizzano le livree di modelli storici come rispettivamente la Abarth 750 Record Bertone e la A112 o la 124 Abarth .

Sulla passerella svizzera sfilano anche Abarth 695 ‘Hype’ e Abarth 695 ‘Black Diamond’ appartenenti alla collezione New Wave: attenzione ai nuovi trend, ricerca di materiali e tecnologie innovative. La prima è rivolta ad un cliente giovane e interessato alle tendenze del momento, mentre la seconda soddisfa chi desidera ricercatezza e stile.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

colpi di sonno

Colpi di sonno: come prevenirli

Tempo di lettura: 2 minutiTempo di vacanze e, come spesso accade, di partenze (e ritorni) organizzati nelle ore notturne …