venerdì, 18 agosto 2017 - 10:37
Home / Anteprima Italiana per la McLaren 12C Spider

Anteprima Italiana per la McLaren 12C Spider

Tempo di lettura: 3 minuti

La 37° edizione del Motor Show di Bologna espressione e luogo di incontro degli appassionati di motori è la location scelta per l’ anteprima nazionale della nuovissima 12C Spider di casa McLaren. Il pubblico presente a Bologna avrà l’opportunità di scoprire dal vivo questa emozionante vettura, durante tutta la durata dell’evento dal 5 al 9 dicembre.

La compostezza di una vettura sportiva, il divertimento di una decappottabile
L’emozione di una vettura dal pedegree certo: materiali ultraleggeri, motore posteriore centrale, spider.
La nuova 12C Spider è meccanicamente identica alla 12C. Utilizza una versione aggiornata del propulsore 625PS, che fa anche parte dell’upgrade della 12C Model Year 2013. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede solo 3,1 secondi (con pneumatici Pirelli P Zero Corsa), prestazioni pari alla coupé. Anche i consumi e le emissioni rimangono invariati: 11,7 l/100 km (ciclo combinato) e 279 g/km. Conformemente all’impegno di McLaren nei confronti di un’ efficienza energetica di classe mondiale, queste prestazioni surclassano la maggior parte delle decappottabili sportive attualmente sul mercato. La velocità massima è di 329 km/h.

MonoCell in fibra di carbonio ideale per l’uso open-air
Al pari della versione Coupè la 12C Spider è una vettura sportiva dalle alte prestazioni, con motore montato centralmente, trazione posteriore e due posti. A differenza della concorrenza, utilizza una monoscocca in fibra di carbonio, la MonoCell. Questa soluzione offre importanti vantaggi in termini di peso, robustezza e rigidità torsionale, tutti fattori che migliorano la maneggevolezza, il comfort di marcia e le prestazioni.
La MonoCell è un’ esclusiva scocca monopezzo stampata del peso di soli 75 kg. È più rigida del 25% rispetto a una struttura in metallo equivalente e il 25% più leggera di una scocca in alluminio comparabile (la differenza con una scocca in acciaio è ancora maggiore). È inoltre più robusta e sicura in caso di impatto, rivestendo la funzione di cella di sicurezza, come in una monoposto di Formula 1.

Tetto rigido retrattile (RHT)
Il Retractable Hard Top (RHT) è stato disegnato specificatamente per la 12C Spider. Il peso ridotto e una grande solidità sono stati fattori di importanza fondamentale nella sua progettazione, così come tutte le altre aree della 12C.
I due pannelli del tetto e il copri-capote sono dello stesso materiale composito utilizzato per il telaio della 12C. Si tratta di un materiale leggero ma estremamente robusto, che ben si presta a finiture di standard elevato. Il vetro posteriore riscaldato completa la struttura del tetto.
Il meccanismo completamente automatico alza o abbassa il tetto in meno di 17 secondi, fino a una velocità massima di 30 km/h. È comandato da un interruttore a due posizioni sul pannello centrale nell’abitacolo.

Esclusivo Airbrake per un’ aerodinamica attiva
Come la 12C, la 12C Spider è dotata dell’esclusivo Airbrake McLaren – un’ala posteriore “attiva”, inclinabile, in grado di aumentare il carico aerodinamico, la potenza della frenata e la stabilità in curva.
L’aerodinamica “attiva” dell’Airbrake McLaren è una ulteriore innovazione derivata dall’esperienza in Formula 1™; questa tecnologia tuttavia non è più utilizzabile in F1, in quanto offriva un considerevole vantaggio in termini di prestazioni. Lasciata la pista la troviamo oggi su questa esclusiva vettura di serie.

In questa occasione, più di 80.000 appassionati d’auto avranno l’opportunità di vedere dal vivo una delle vetture più emozionanti del panorama sportivo.

Il Gruppo Fassina Spa è distributore esclusivo per l’Italia ed è stato scelto da McLaren forte della sua professionalità nel settore e per l’eccellenza dei servizi dedicati ai clienti.

I visitatori di McLaren Milano avranno da oggi in poi la possibilità di vedere esposta nello showroom la nuovissima 12C Spider nell’esclusivo showroom localizzato in Corso Sempione 34/2, 20154 Milano.

Dopo l’arrivo della 12C in Italia, Ado Fassina, Managing Director della Fassina e distributore di McLaren in Italia, ha detto:
“Siamo lieti di presentare per il mercato italiano un modello così prestigioso. E’ una soddisfazione veder crescere la gamma McLaren anno dopo anno e siamo certi che l’introduzione di nuovi modelli possa coprire le esigenze dei più appassionati del settore”.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

droni

Anche i droni fanno le multe

Tempo di lettura: 1 minutoI droni fanno parlare di sé. Se da una parte da qualche anno a questa …