sabato, 16 dicembre 2017 - 10:22
Home / Notizie / Tecnologia / Dieselgate: si entra nella fase finale

Dieselgate: si entra nella fase finale

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Dieselgate entra nell’ultimo capitolo della fase applicativa in Europa con le approvazioni ufficiali nell’ambito di competenza dell’Autorità Federale per i Trasporti tedesca (KBA) per l’aggiornamento dei rimanenti veicoli Diesel con motore EA189 non conformi.

In stretta collaborazione con le Autorità competenti, nelle prossime settimane i Marchi del Gruppo interessati informeranno i proprietari delle vetture in Europa. Tutti i Clienti potranno quindi fissare un appuntamento nel breve termine per l’aggiornamento dei loro veicoli presso un Centro di Assistenza autorizzato.

Come già successo per i richiami degli scorsi mesi, Volkswagen informerà i proprietari con un processo in due fasi ovvero con una lettera iniziale in cui si informa che il veicolo è soggetto al richiamo e, una volta avuto il via libera dalla KBA, si procede con la richiesta sempre via scritta per fissare l’appuntamento con il proprio centro di assistenza di fiducia. Essendo state rilasciate le necessarie autorizzazioni inizierà quindi la seconda fase con i richiami effettivi dei veicoli con motore TDI per il quali i clienti del Gruppo tedesco non avevano ancora ricevuto la seconda lettera. 

La KBA ha confermato, come già successo per i richiami precedenti, che l’implementazione delle soluzioni tecniche per i modelli interessati non comporterà alcun effetto peggiorativo su consumi di carburante, prestazioni del motore o emissioni acustiche. All’esito dell’intervento, le vetture rispetteranno pienamente tutti i requisiti legali e gli standard vigenti in materia di emissioni.

Volkswagen ha lavorato a pieno ritmo per implementare le misure tecniche e aggiornerà tutti i veicoli interessati dalla tematica NOX. Ai Clienti non verrà addebitato alcun costo per  l’intervento e saranno offerte appropriate opzioni di mobilità sostitutiva a titolo gratuito. L’attuazione delle misure tecniche è in corso in tutta Europa, secondo un calendario e un piano d’azione coordinati con il KBA.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Uconnect HD Live

Fiat 500L: debutta il nuovo Uconnect HD Live

Tempo di lettura: 2 minutiSu  nuova 500L integrare lo smartphone, sia iOS sia Android, diventa una pura formalità. Con …