venerdì, 28 aprile 2017 - 16:17
Home / LIVE Ginevra 2013 – Skoda
Foto Guido Casetta

LIVE Ginevra 2013 – Skoda

Tempo di lettura: 3 minuti

La ŠKODA porta avanti la propria offensiva di prodotto e al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra porta al debutto, in anteprima mondiale, la nuova Octavia Wagon.

Sullo stand è presente anche la variante a trazione integrale, la Octavia Wagon 4×4, e la Octavia berlina. La Octavia è senza dubbio la vettura più apprezzata del Marchio ceco, che con la terza generazione di questo modello rafforza ulteriormente la propria posizione a livello internazionale. Con 939.200 vetture vendute, nel 2012 la ŠKODA ha fatto segnare un nuovo record (+6,8% rispetto all’anno precedente).

“La Octavia è la ŠKODA per eccellenza, il cuore del nostro Marchio” afferma Winfried Vahland, Presidente della ŠKODA. “Poche settimane dopo l’esordio della berlina, a Ginevra presentiamo la nuova Octavia Wagon e la sua versione 4×4. La terza generazione di queste vetture fissa nuovi standard nel segmento delle familiari compatte per quanto riguarda spaziosità, qualità, design, tecnologia e rapporto qualità/prezzo. Come la berlina, anche la Wagon ha fatto un significativo passo in avanti sotto tutti i punti di vista, ed è più che mai un’auto con qualità da media a un prezzo da compatta. La nuova Octavia e la nostra ampia gamma di modelli rappresentano una buona base di partenza per rafforzare la presenza del Marchio nei mercati” aggiunge Vahland.

La Octavia Wagon ha un ruolo fondamentale nella storia di successo di questo modello e, più in generale, del Marchio; considerando i 3,8 milioni circa di Octavia vendute nel mondo fino ad oggi, oltre 1,3 milioni corrispondono alla versione familiare. Dal 1998, anno dell’introduzione sul mercato, la Octavia Wagon si è imposta soprattutto in Europa. Nel 2012, il 23,7% di tutte le vendite europee del Marchio della Freccia Alata è costituito da Octavia Wagon – una quota che nell’area dell’Europa Occidentale cresce fino al 25,2%. In Germania, principale mercato europeo per la ŠKODA e secondo a livello mondiale, dietro alla Cina, nel 2012 sono state consegnate 42.200 Octavia Wagon – un risultato che è valso il titolo di “auto di importazione più venduta in Germania” – con una quota pari al 92% sul totale di questo modello. In Svizzera la Octavia Wagon si è imposta come vettura familiare più venduta nel 2012, con 9.446 unità.

Skoda Octavia Wagon

“È un’auto che combina perfettamente forma e funzionalità” afferma Werner Eichhorn, Membro del Consiglio di Amministrazione della ŠKODA per Vendite e Marketing. “Ed è la nostra risposta alle aspettative dei Clienti interessati a vetture di questo segmento, che continua a crescere in Europa e nel mondo”.

La nuova Octavia Wagon fissa nuovi standard per quanto riguarda l’offerta di spazio: il volume del bagagliaio è cresciuto fino agli attuali 610 litri di base (+20 litri rispetto alla berlina). Abbattendo i sedili posteriori si arriva addirittura a 1.740 litri. Il design si distingue per le linee chiare e precise e per le proporzioni equilibrate. La gamma motorizzazioni include attualmente quattro propulsori benzina e quattro Diesel, tra cui spicca la versione GreenLine, che fa segnare consumi decisamente contenuti ed emissioni di CO2 pari a soli 87 g/km. La Octavia Wagon 4×4 viene proposta in abbinamento a tre propulsori, e il sistema di trazione integrale di nuova concezione impiega una frizione Haldex di quinta generazione.

Fabia Wagon Monte-Carlo e Roomster Noire

A Ginevra la ŠKODA presenta per la prima volta le versioni speciali Fabia Wagon Monte-Carlo e Roomster Noire. La Fabia Wagon Monte-Carlo è un ulteriore omaggio, dopo la Fabia Monte-Carlo, ai 112 anni di storia sportiva del Marchio. Questa versione speciale, sviluppata su base Ambition, è dotata di telaio sportivo. Il carattere dinamico della vettura è sottolineato dalla presenza di uno spoiler posteriore e da diversi elementi verniciati in nero: le modanature sulla parte inferiore della carrozzeria, i montanti centrali, i cerchi in lega Comet da 16″, i gruppi ottici, la griglia frontale, gli specchietti retrovisori esterni e i mancorrenti sul tetto. La Fabia Wagon Monte-Carlo, disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni previste per la gamma Fabia, è offerta in otto colori: Rosso Corrida, Argento Brillante, Bianco Magnolia, Nero Tulipano perlato, Beige Cappuccino, Giallo Sprint, Grigio Platino e Blu Race. L’abitacolo si distingue per l’alternanza cromatica tra rosso e nero: quest’ultimo è il colore scelto per il cielo e la plancia della vettura, mentre i sedili sportivi presentano un look bicolore. Il piccolo pacchetto pelle – che comprende volante a 3 razze, leva del freno a mano e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle traforata con cuciture rosse – completa la dotazione di serie della Fabia Wagon Monte-Carlo, insieme ai battitacco e alla pedaliera in acciaio.

A Ginevra fa il proprio debutto anche la Roomster Noire, una versione speciale realizzata su base Ambition e disponibile per tutte le motorizzazioni della gamma Roomster. La vettura si distingue per alcune caratteristiche peculiari come i cristalli oscurati, il pacchetto SunSet, i cerchi in lega Comet da 16″, i gruppi ottici e i fendinebbia bruniti. Altri elementi sono verniciati in nero: la calandra, gli specchietti retrovisori esterni, lo spoiler sul paraurti anteriore e il diffusore su quello posteriore. La Roomster Noire è proposta in cinque colori: Rosso Corrida, Argento Brillante, Bianco Magnolia, Nero Tulipano perlato e Beige Cappuccino. È inoltre possibile richiedere il tetto nella variante nera. L’abitacolo richiama quello della Fabia Wagon Monte-Carlo: sedili sportivi in look bicolore (rosso-nero), piccolo pacchetto pelle – volante a 3 razze, leva del freno a mano e pomello della leva della cambio rivestiti in pelle – battitacco anteriori e pedaliera in acciaio.

Autore: Andrea Fiorello

Potrebbe interessarti

car2go in Cina

car2go in Cina compie un anno di attività

Tempo di lettura: 2 minutiRisale esattamente ad un anno fa l’esordio di car2go in Cina, quando il servizio di carsharing …