venerdì, 28 aprile 2017 - 16:15
Home / Notizie / Tecnologia / Mercedes-Benz presenta la collaborazione con Google Assistant

Mercedes-Benz presenta la collaborazione con Google Assistant

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercedes-Benz ha annunciato la nuova collaborazione con Google Assistant per lo sviluppo di Google Home, il nuovo assistente vocale che permette agli automobilisti di interagire con la propria auto comodamente dal divano di casa.

Una collaborazione con Google Assistant funzionale al raggiungimento da parte di Mercedes-Benz di un ambizioso obiettivo a lungo termine: creare un sistema intelligente per le proprie vetture sfruttando le tecnologie più avanzate andando a semplificare la vita quotidiana ai propri clienti.

Grazie a questo progetto, gli utenti di Google Home possono comunicare la destinazione alla propria auto parcheggiata in garage soltanto con un semplice comando vocale davanti alla partita di calcio della squadra del cuore, così come impostare e attivare i sistemi di riscaldamento e raffreddamento, verificare i livelli di carburante e di carica, controllare la chiusura e interagire con la vettura per chiudere le porte e molto altro ancora – tutto comodamente dentro le mura domestiche.

Mercedes-Benz è uno dei primi produttori di apparecchiature originali (OEM) a integrare Google Assistant per Google Home a bordo delle proprie vetture e ciò segna un ulteriore passo avanti nella strategia aziendale per la connettività: interazione continua e intelligente tra Internet delle cose (IoT)/dispositivi indossabili e veicoli del Marchio della stella a tre punte.

Nell’ultimo decennio, numerosi sono stati i vantaggi derivanti dall’adozione di tecnologie smart a bordo” ha dichiarato Sajjad Khan, Vicepresidente Digital Vehicle & Mobility di Daimler. “Questa recente integrazione dimostra quanto sarà intelligente l’auto del futuro e il nostro obiettivo è offrire nuove applicazioni durante l’anno al fine di semplificare ulteriormente le piccole e grandi sfide della vita di ogni giorno”.

A partire dai primi mesi del 2017, i clienti della Stella di alcuni mercati avranno la possibilità di comunicare con le proprie vetture attraverso Google Home. Il collegamento della vettura all’IoT per assecondare al massimo il digital lifestyle del Cliente ha conosciuto una rapida evoluzione negli ultimi anni. Sfruttando l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale, essa permette di raggiungere risultati ancora migliori.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Infotainment Citroen C3

Nuova Citroen C3 | focus infotainment [Video]

Tempo di lettura: 1 minutoDopo averla testata a fondo (leggi la nostra prova su strada), abbiamo dedicato un video …