giovedì, 19 ottobre 2017 - 1:49
Home / Nissan GT-R Nismo debutta a Ginevra 2014

Nissan GT-R Nismo debutta a Ginevra 2014

Tempo di lettura: 4 minuti

Sviluppata, perfezionata e ottimizzata durante numerosi test in pista, Nissan GT-R Nismo farà il suo debutto in Europa il 4 marzo, all’edizione 2014 del Salone di Ginevra.

L’ultimo modello della GT-R è una vettura ispirata al mondo delle corse, che abbina caratteristiche dinamiche da supercar con una rivoluzionaria aerodinamica e una manovrabilità ultraprecisa. Nissan GT-R è già tra le sportive più acclamate del mondo e ora, grazie a Nismo, la divisione del marchio specializzata nell’automobilismo sportivo, esprime al meglio il proprio potenziale.
Infatti, Nissan GT-R Nismo vanta numerose tecnologie ispirate al mondo delle corse per ottimizzare le prestazioni dell’auto attraverso aerodinamica, sospensioni e propulsione incrementate, creando una macchina bene equilibrata, che dimostra di essere a proprio agio sia su strada che in pista.
Già in vendita in Giappone, la Nissan GT-R sarà commercializzata anche in Europa a partire dal prossimo settembre. Per prepararsi al debutto europeo, la GT-R più dotata ha superato già numerosi test di guida sul famoso circuito tedesco di Nürburgring Nordschleife, da molti considerato uno dei percorsi più impegnativi al mondo.

Secondo Carlos Ghosn, CEO di Nissan, è la GT-R più veloce di tutti i tempi. “Con un tempo di giro di 7:08.679, possiamo affermare con certezza che Nissan GT-R Nismo è l’auto prodotta in serie che ha registrato il tempo migliore sul circuito Nürburgring Nordschleife, il “gold standard” per quanto riguarda le prestazioni elevate.”

Motore termico
Sotto il cofano, batte un motore V6 VR38DETT da 3,8 litri che poggia le fondamenta sul know-how acquisito da Nismo attraverso la partecipazione a eventi di fama mondiale come la 24 ore del Nürburgring. Vanta una potenza superiore pari a 600 CV (441 kw) e una coppia di 652 Nm.
I nuovi turbocompressori a elevata portata utilizzati per le auto da corsa GT3 migliorano il circolo dell’aria, mentre il controllo del tempo di accensione per ciascun cilindro e la pompa carburante ottimizzata migliorano la combustione.

Telaio
Le molle e gli ammortizzatori Bilstein DampTronic su misura installati sulle sospensioni anteriori e posteriori sono appositamente messi a punto per assicurare livelli di attrito eccellenti e una manovrabilità progressiva reattiva e ultraprecisa. Sono disponibili tre tipologie di sospensioni: “Comfort”, “Normal” e “R”, per le corse nei circuiti.
Gli esclusivi pneumatici Nismo, sviluppati da Dunlop, offrono eccezionali caratteristiche di aderenza e maneggevolezza. Ant.: 255/40 ZRF20; post: 285/35 ZRF20.
Gli speciali bracci installati sulle sospensioni anteriori a doppia traversa aumentano l’avancorsa per ottimizzare la posizione delle ruote nelle sterzate G e migliorano la precisione direzionale e la stabilità in curva. Inoltre, i grossi bulloni ad alta rigidità sono utilizzati per aumentare la solidità dell’area di attacco dei mozzi delle ruote.
Per ridurre il rollio della scocca in curva e nei cambi di direzione, Nissan GT-R Nismo presenta una barra anti-rollio posteriore cava da 17,3 mm che aumenta la rigidità al rollio riducendo al contempo il peso.

Linee esterne – look esclusivo con aerodinamica superiore
Facendo ricorso alle tecniche di simulazione della fluidodinamica computazionale (CFD) per analizzare il flusso dell’aria, Nissan ha sviluppato un sistema aero che migliora la tenuta di strada, riduce l’impatto negativo della resistenza e dona al contempo all’auto un aspetto aggressivo e vigoroso.
Il paraurti anteriore, la stecca nascosta del motore e lo spoiler posteriore in carbonio aumentano la deportanza, abbassando il baricentro e generando una capacità aggiuntiva di 100kg (a 300 km/h) rispetto al nuovo modello Nissan GT-R 2014. Le caratteristiche aerodinamiche sono progettate per assicurare che la deportanza sia ugualmente distribuita sulla parte anteriore e posteriore a tutte le velocità, per una maneggevolezza progressiva. La configurazione ampliata del paraurti anteriore e il design più spazioso ma rastremato del paraurti posteriore mantengono la resistenza a un coefficiente aerodinamico (Cd) di 0,26, lo stesso di Nissan GT-R 2014.
Nissan GT-R Nismo sarà disponibile in cinque colori esterni: Brilliant White Pearl, Meteor Flake Pearl Black, Ultimate Metallic Silver e Vibrant Red. In esclusiva sul modello GT-R Nismo, il colore Dark Matte Grey accentua l’imponente temperamento esterno dell’auto.

I cerchi a 6 razze neri di GT-R Nismo si ispirano alla leggendaria auto da corsa Nissan GT-R, numero uno nella categoria GT500 del SUPER GT.

Interni
L’abitacolo di Nissan GT-R Nismo ispira sicurezza grazie all’eccellente manifattura e alla posizione di guida ottimizzata.
I sedili reclinabili ergonomici in fibra di carbonio RECARO (Europa/Giappone) sostengono saldamente il guidatore e il passeggero del sedile anteriore, senza ridurre il comfort.
I piloti Nismo hanno influenzato il design del volante rivestito in Alcantara, che presenta tre razze, un contrassegno centrale di colore rosso e giunzioni rosse, per garantire la migliore combinazione di aderenza, risposta e comfort.
Il display del cruscotto vanta finiture in stile carbonio, mentre il contagiri presenta un design rosso. Anche la strumentazione è rivestita in Alcantara.
Per le finiture interne sono state scelte discrete impunture rosse per i sedili, la consolle centrale, le portiere e il volante.

Nismo
Nismo, abbreviazione di “Nissan Motorsports“, è il brand sportivo di Nissan e una delle sue preziose fonti di innovazione ed entusiasmo.
Nismo offre prodotti a elevate prestazioni, dotati di tecnologie d’avanguardia a un’ampia gamma di clienti orientati ai veicoli da strada. Le autovetture Nismo offrono un’esperienza di guida senza precedenti, con un’aerodinamica e un design ispirati al mondo delle corse, oltre a funzionalità ottimizzate e a un’agilità imbattibile.
Nel segmento dell’automobilismo sportivo, Nismo compete ai massimi livelli in corse GT e su pista, partecipando a gare come il Super GT Series e il World Endurance Championships (WEC) in Giappone. Inoltre, fornisce motori ai team che si sfidano nella 24 ore di Le Mans e nella European Le Mans Series (ELMS). La Nissan GT-R si è aggiudicata il primo posto al campionato Super GT nel 2011 e nel 2012.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Project CARS 2

Project CARS 2: l’alternativa ai soliti simulatori

Tempo di lettura: 3 minutiLe intenzioni degli sviluppatori di Project CARS 2 erano chiare: offrire, nel mercato odierno, un’alternativa valida …