domenica, 30 aprile 2017 - 20:39
Home / Notizie / Tecnologia / Nuova FIAT 500 S | Focus Audiofilo

Nuova FIAT 500 S | Focus Audiofilo

Tempo di lettura: 3 minuti

Perché un Test Audio con l’ausilio di buone ed allenate orecchie e non solo con delle misure?  Perché la musica deve trasmettere emozioni e non grafici, magari anche perfetti ma forse poco significativi per chi legge.

Da amanti delle auto e delle forti sensazioni che queste ci regalano, per giudicare la parte audio di alcune autovetture in prova presso la nostra redazione, abbiamo pensato ad un test ad hoc realizzato da chi è anni e anni nel mondo dell’Hi-Fi, quello serio e non da supermercato. Per questo ci siamo rivolti a dei veri professionisti del settore che, con più di 40 anni di esperienza ad ascoltare ed assemblare, hanno ormai nelle loro orecchie e nel loro cuore dei veri strumenti di misura.

Così insieme al gruppo di Immagine e Suono abbiamo “preso per le orecchie” la nuova Fiat 500 S con lo scopo di fornirvi oltre alle impressioni sonore dei tecnici, anche dei preziosi consigli per il migliore settaggio dei parametri da impostare sulla vettura.

Fiat 500 S Beats Audio

Sulla Fiat 500 S debutta l’impianto BeatsAudio con amplificatore a 8 canali per 440 Watt di potenza totale. La tecnologia BeatsAudio è realizzata da Dr. Dre e Jimmy Iovine che hanno trascorso moltissime ore negli studi di registrazione e maturato esperienza con artisti di calibro mondiale per trasformare tutto questo nell’approccio a BeatsAudio.

Nel dettaglio come detto il sistema BeatsAudio della Fiat 500 S vanta una potenza complessiva di 440 Watt e dispone di un amplificatore a 8 canali digitali che integra un algoritmo di equalizzazione avanzata, in grado di ricreare l’intero spettro sonoro e le esperienze che un artista prova durante la registrazione in studio.

L’innovativo cruscotto TFT da 7 pollici offre un’esperienza di guida completamente digitale grazie anche alla la possibilità della radio digitale DAB+ e mantiene comunque il classico layout di strumenti stile 500, completo di gruppo circolare e pulsanti rotondi.

Dettaglio delle caratteristiche di questo esclusivo e performante impianto Audio dalle potenti emozioni.

  • 440 Watts Totali con 6 Altoparlanti + Subwoofer doppia bobina
  • 2 – Tweeter a cupola morbida da 25,4 Cm alla base dei montanti anteriori
  • 2 – MidWoofer da 165 mm nelle Porte
  • 2 – Larga banda da 165 mm nei pannelli laterali posteriori in cassa chiusa da 2 lt.
  • 1 – Subwoofer da 200 mm a doppia bobina in cassa accordata nel vano della ruota di scorta
  • 1 –  Amplificatore dedicato a 8 canali digitali per un totale di 440 Watts
  • 1 – DSP ideato e tarato con Algoritmo di equalizzazione proprietario di BeatsAudio™

Test Audio Fiat 500 S

Valutazione FIAT 500 S con impianto BeatsAudio

Semplicità d’uso   Eccellente
Emozione di ascolto Ottima
Dinamica Buona
Punch Buono
Profondità Basso Eccellente
Presenza Medio Ottima
Acuti Discreta
Immagine Stereo Buona
Voce Buona – Molta presenza
Ottoni Discreti
Percussioni Ottime
Strumenti a corda Buoni
Profondità scena Buona
Larghezza Palco Discreta
Ascolto Posteriore Buono

 

Settaggi consigliati posto guidatore
Bassi  Meno 3 tacche
Medi  Più 1 tacca
Acuti  Pià 1 taca
Bilanciamento Destra/Sinistra  0
Bilanciamento Fronte Retro  0
Loudnes  Non disponibile
Equalizzazione preimpostata  Non disponibile

 Frequenza - Beats Audio 500S

Non pensavamo che dentro una piccola auto si potesse esprimere tanta buona musica, e che testata dal lato audiofilo ci desse soddisfazione. Tendenzialmente è un’auto dallo spirito giovane e anche il suono rispecchia questa tendenza ben adattandosi alle sonorità dei brani più moderni e gettonati dove il BeatsAudio fa miracoli. Abbiamo voluto approfondire ulteriormente l’analisi con strumenti di misura per avere conferma delle nostre orecchie. Anche dai test strumentali è emersa la bontà del lavoro svolto dai tecnici FIAT e per la scelta del partner audio, un partner che conosce il mondo dei giovani e consente loro di approdare al mondo della riproduzione sonora di qualità.

Basso profondo, esteso e dinamico e dal grande controllo, il grande lavoro del Subwoofer da 200mm si sente, dinamica presenza gamma media ottima, la qualità del suono riprodotto e paragonabile ad un buon impianto casalingo di un appassionato giovane.

Palco molto monitor da studio con grande intellegibilità, possiamo aggiungere, che naturalmente vengono letti i files MP3 e anche in formato FLAC (non ad alta risoluzione), manca la possibilità di leggere i CD e magari SACD, ma questa sta diventando scelta comune, radio FM/AM e DAB+ (http://www.dab.it/), e il grande schermo touch ci aiuta non poco nella gestione delle sorgenti con la raffigurazione delle copertine dei brani compressi.

Un impianto audio che piacerà non solo ai più giovani, ma che terrà ottima compagnia a tutti gli appassionati di buona musica che potranno ascoltare il lavoro degli artisti preferiti anche in auto e non solo più tra le mura di casa, portandoci a destinazione con il sorriso e il dispiacere di parcheggiare la nostra Fiat 500 S.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Infotainment Citroen C3

Nuova Citroen C3 | focus infotainment [Video]

Tempo di lettura: 1 minutoDopo averla testata a fondo (leggi la nostra prova su strada), abbiamo dedicato un video …