giovedì, 19 ottobre 2017 - 3:38
Home / Notizie / Anteprime / Tre concept car elettriche by Pininfarina al Salone di Shanghai
concept car elettriche

Tre concept car elettriche by Pininfarina al Salone di Shanghai

Tempo di lettura: 2 minutiPininfarina si presenta al Salone dell’Auto di Shanghai con tre concept car elettriche sviluppate per il cliente Hybrid Kinetic Group, dimostrando ancora una volta la propria capacità di unire la ricerca stilistica alla sostenibilità ambientale. Anteprima mondiale per il SUV K550 e K750 e debutto asiatico per la berlina di lusso H600, già vista al Salone di Ginevra dello scorso marzo e della quale vi abbiamo parlato approfonditamente qui. Le tre vetture HK sono tutte dotate di micro-turbina con funzione di range extender e di super batterie che alimentano la trazione elettrica ad alta efficienza che contribuirà a costruire città a emissioni zero. Le tre concept car elettriche sono state progettate seguendo i concetti di eleganza, purezza e innovazione, da sempre linee guida nella progettazione made in Pininfarina. Le linee fluide degli esterni e i dettagli raffinati degli interni mostrano lo stesso DNA per l’intera famiglia. Le potenti funzionalità, la maggiore ergonomia, i materiali ricercati e la tecnologia avanzata incarnano la filosofia di Hybrid Kinetic Group. Il linguaggio di design pulito e semplice crea una bellezza senza tempo. L’integrazione del design e dell’ingegneria offre a queste vetture sia comfort di lusso che elevate prestazioni. “Siamo molto orgogliosi di presentare a Shanghai una nuova famiglia di vetture nate dalla collaborazione tra Pininfarina e Hybrid Kinetic Group – spiega l’AD Silvio Pietro Angori. – Queste tre vetture esprimono il know how e le competenze Pininfarina, che sono perfette per il mercato cinese: ricerca di stile e sviluppo finalizzati a definire una bellezza senza tempo nella migliore tradizione dello stile italiano. Per di più, diamo forma alla tecnologia HK combinando il design alla sostenibilità ambientale”.

Tecnologia rivoluzionaria per le concept car elettriche by Pininfarina

Le micro-turbine range extender utilizzano la più recente tecnologia aerospaziale, un capolavoro di progettazione industriale che aiuta a ridurre l’impatto ambientale. Sulle concept car elettriche la batteria super-efficiente e ad alta densità sviluppata da Hybrid Kinetic Group consente una straordinaria capacità di recupero energetico. Rispetto ad altri veicoli ad energia alternativa, i nuovi modelli HK vantano un tasso di recupero energetico superiore al 30% e un’autonomia pari a oltre 1.000 chilometri. Altra caratteristica delle micro-turbine è la longevità. La durata prevista è di 50.000 ore e la manutenzione è richiesta solo ogni 10.000 ore. Le super batterie hanno una durata di vita di 50.000 cicli di ricarica DOD. La lunga durata della range extender, delle batterie e dei motori consente loro di essere riciclati e riutilizzati. Questo non solo riduce i costi, ma riduce anche gli sprechi e l’impatto sull’ambiente, contribuendo a creare una società più armoniosa, in linea con i principi ambientali di Hybrid Kinetic Group. ”Hybrid Kinetic – commenta Angori – ha scelto di avvalersi del Gruppo Pininfarina per l’insieme di competenze e tecnologie nell’ambito della mobilità sostenibile, sviluppate nel corso di parecchi anni. Questo accordo conferma la preminenza della nostra azienda nel mondo del design automobilistico , dell’ingegneria e della produzione di serie limitate in un momento di grande cambiamenti nel mondo dell’auto”. Infine su tutti e tre i modelli all’interno si è fatto ampio ricorso all’Alcantara®, il materiale che nasce nel cuore verde dell’Umbria è perfetto per le sue doti di leggerezza e adattabilità anche alle applicazioni più sportive nel campo automotive.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Polestar 1

Presentata in anteprima la Polestar 1, l’ibrida ad alte prestazioni di Volvo

Tempo di lettura: 2 minutiÈ stata presentata oggi, ma le voci giravano da diverse settimane, la Polestar 1, la …