mercoledì, 28 giugno 2017 - 2:16
Home / Archivio / Porsche Carrera Cup Italia 2013: A Imola la pole è di Fulgenzi

Porsche Carrera Cup Italia 2013: A Imola la pole è di Fulgenzi

Tempo di lettura: 1 minuto

Il quarto appuntamento stagionale sul circuito di Imola rappresenta il giro di boa del Campionato: Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) ha ottenuto la seconda pole mettendo nel carniere due preziosi punti in classifica assoluta, in vista delle due gare di oggi: Round 7 è in programma alle 9,50, mentre Round 8 si disputerà alle 15,40.

Il colle gamento in diretta televisiva scatterà dieci minuti prima del via su Sportitalia 2 (canale 61 del Digitale Terrestre e canale 226 della piattaforma di Sky) e in live streaming da www.carreracupitalia.it (disponibile anche su iPhone e iPad) e da www.motormedia.tv e www.panorama-auto.it. Il sito OmniCorse.it aggiornerà in tempo reale il Pit Live con fatti, racconti e retroscena di pista e della vita nel paddock, mentre su Twitter toccherà ad autoappassionati.it coinvolgere con l’account @auto_app soste nitori e simpatizzanti della serie monomarca con l’hashtag #CarreraCup_IT e creare una community che viva ogni evento anche sui tablet e gli smartphone.


La griglia di partenza di Round 7:

1. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) in 1’47″107;
2. AlbertoCerqui (Ebimotors) in 1’47″661;
3. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) in 1’47″728;
4. Edoardo Liberati (Erre Esse–Antonelli Motorsport) in 1’47″933;
5. Alberto De Amicis (Ebimotors–Centri Porsche Milano) in 1’48″374;
6. Angelo Proietti (Erre Esse–Antonelli Motorsport) in 1’49″095;
7. Nicolò Granzotto (Antonelli Motorsport) in 1’49″315;
8. Nicola Benucci (Ebimotors) in 1’49″899;
9. Pietro Negra (Antonelli Motorsport) in 1’49″312;
10. Alex De Giacomi (MIK Events) in 1’49″416;
11. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) in 1’49″623;
12. Giacomo Scanzi (Krypton Motorsport) in 1’49″654;
13. Davide Roda (Ebimotors) in 1’49″787;
14. Marco Cassarà (GDL Racing by Centro Porsche Padova) in 1’49″814;
15. Fabrizio Bignotti (Krypton Motorsport) in 1’50″429;
16. Vittorio Bagnasco (GDL Racing by Centro Porsche Padova) in 1’50″817;
17. Mikhail Spiridonov (Kinetic Racing) in 1’51″773

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minutiIl Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …