giovedì, 14 Novembre 2019 - 7:06
Home / Notizie / Storiche / 31 auto da collezione all’asta senza prezzo di riserva: un’occasione da non perdere
Auto da collezione Catawiki

31 auto da collezione all’asta senza prezzo di riserva: un’occasione da non perdere

Tempo di lettura: 2 minuti.

Per ogni appassionato di auto, desideroso da sempre di acquistarne una esclusiva e anche facoltoso, ovviamente, Catawiki propone un’opportunità quantomeno interessante e, soprattutto, senza prezzo di riserva per quattro auto da collezione.

La piattaforma online per oggetti unici ha messo all’asta 31 automobili senza un prezzo di riserva, quattro delle quali sono auto da collezione, estremamente rare, che hanno stimolato il nostro interesse: Ferrari Testarossa 1991, Lamborghini Urraco P250 del 1974, Porsche 930 Turbo del 1984 e Mercedes 220A (W187) del 1955.

A partire da quest’anno, Catawiki organizzerà mensilmente aste senza prezzo senza riserva nelle categorie auto classiche e Youngtimer, nelle quali le offerte partiranno da €1. Le quattro auto da collezione che Catawiki offre questo mese hanno un valore combinato di €545.000 e sono all’asta fino al 2 giugno. Ecco la pagina di Catawiki dedicata all’asta senza prezzo di riserva.

Maggiori informazioni sulle quattro auto da collezione:

L’auto sportiva Ferrari Testarossa (1991) è uno dei più iconici design italiani e il sogno di moltissimi appassionati di auto. Questo modello ha ancora tutte le sue parti originali, è in ottima forma e ha un valore stimato di €110.000.

Il modello sportivo Lamborghini Urraco P250 (1974), disegnato da Marcello Gandini, fu presentato al Motor Show di Torino nel 1970 e non è stato disponibile sul mercato fino al 1973. L’auto era un cosiddetto 2+2 e, dato che ne furono prodotte solo 520, questa è unica nel suo genere. Il valore stimato è di €110.000.

Nonostante la Porsche 930 Turbo (1984) nasca nel 1984, è ancora in ottima forma. Fu portata dalla Germania ai Paesi Bassi 21 anni fa, e segna solo 72.000 km sul contachilometri. Una rara, classica Porsche in ottime condizioni. L’auto ha un valore stimato di €125.000.

La quarta auto all’asta è una Mercedes 220A coupé (1955). Mercedes ha prodotto solo 18.514 unità della W187 tra il 1951 e il 1955, tra cui non più di 2.275 decappottabili e 85 coupé. Questo rende il modello uno dei più unici e rari mai prodotti da Mercedes. Il valore stimato è di €200.000.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Lancia Fulvia HF Coupé

Lancia Fulvia 1.6 HF, l’inizio della leggenda dei rally

Negli anni Sessanta le auto sportive erano per definizione a trazione posteriore, così quando la …