sabato, 21 aprile 2018 - 11:36
Home / Notizie / Novità / Le 5 cose da sapere sulla BMW Serie 6 GT
5 cose da sapere sulla BMW Serie 6 GT

Le 5 cose da sapere sulla BMW Serie 6 GT

Tempo di lettura: 2 minuti. Stiamo mettendo alla prova una nuova ammiraglia delle Casa bavarese, che, oltre a dotazioni di comfort da vera premium, punta molto su spazio e versatilità. Prima di raccontarvi come va nel nostro test in anteprima, ecco le 5 cose da sapere sulla BMW Serie 6 GT:
  • GT significa Gran Turismo, proprio come per la Serie 5 GT, di cui la 6 GT è la naturale evoluzione, con il difficile compito di migliorare i risultati della serie precedente, che nel nostro paese non ha riscosso un grande successo.
  • Lunga 5,09 metri, la Serie 6 GT propone dimensioni da ammiraglia, con uno stile che nella parte posteriore rappresenta un mix tra una coupé e una station wagon, ma con forme caratteristiche di una berlina. Linee filanti e decise, un peso ridotto di ben 150 kg, il tetto più basso e un cx di 0,25, la rendono un’auto nuova, pronta ad aumentare i suoi estimatori.
  • Dentro comfort e tecnologia sono i padroni. Il passo aumentato a 3,07 metri, migliora lo spazio per passeggeri e bagagli. Ben 100 litri in più per il vano bagagli, per un totale di 610 litri, che possono arrivare fino a 1.800 con i sedili abbattuti. Tecnologia, invece, che è stata mutuata dalla nuova Serie 5 e che vede uno schermo touchscreen da 10,2 pollici e tante altre dotazioni.
  • Un benzina e un diesel al lancio, con il 3.0 6 cilindri turbo da 340 cv per la 640i, e il 3.0 diesel, disponibile in due configurazioni di potenza, da 249 cv (superbollo friendly), e 265 cv. È già ordinabile, ma nn ancora in consegna, la 640d con il 3.0 diesel da 320 CV.
  • La BMW Serie 6 Gran Turismo propone quattro allestimenti, Business, Sport, Luxury e MSport. Parte dal prezzo di 68.100 euro, sale a 70.400 euro per le versioni xDrive e arriva a 83.500 euro per 640i in allestimento MSport.
Ora che sapete quali sono le 5 cose da sapere sulla BMW Serie 6 GT, non vi resta che farci sapere cosa ne pensate dell’ultima arrivata in Casa BMW, sui social network. Vi aspettiamo.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Collezione

Fiat 500 Collezione: parte dalla Design Week di Milano il tour europeo

Tempo di lettura: 2 minuti. Come annunciato, ieri la Fiat 500 Collezione ha debuttato in anteprima nazionale alla Milano Design Week. …

something