giovedì, 20 settembre 2018 - 3:27
Home / Notizie / Novità / Le 5 cose da sapere sulla Mercedes Classe A 2018
cose da sapere sulla Mercedes Classe A

Le 5 cose da sapere sulla Mercedes Classe A 2018

Tempo di lettura: 2 minuti.

Una delle auto più attese di questo 2018 è in arrivo. Si tratta della nuova Mercedes-Benz Classe A, giunta alla quarta generazione dopo 21 anni di onorata carriera, carriera in grado di cambiare per sempre la storia della Casa di Stoccarda. Linee rinnovate, interni rivoluzionari per la comparsa del nuovo sistema di infotainment e tante altre novità. Prima di scoprire come va su strada nel nostro primo contatto, ecco le 5 cose da sapere sulla Mercedes Classe A 2018:

  • Arrivata alla quarta generazione, la Classe A 2018 si ispira alla nuova CLS per il frontale e reinventa il lato B, allungando i fari e di conseguenza l’impronta su strada. Viene allo stesso tempo cambiata la forma della calandra con un nuovo linguaggio stilistico che vedremo presto esteso a tutti gli altri modelli. La nuova compatta tedesca è lunga 4,42 metri, circa 12 centimetri in più della precedente.
  • Dimenticatevi gli interni della terza generazione, introdotta nel 2012. Con la nuova Classe A 2018 compare, al debutto su un modello della Stella, il sistema multimediale MBUX (Mercedes Benz User Experience), sistema che trasforma la relazione tra uomo e macchina sotto nuovi canoni e punta già a diventare il benchmark di riferimento non solo tra le compatte. Dietro il bagagliaio ha guadagnato 29 litri, ora la capacità è di 370 litri. 
  • L’impostazione dell’abitacolo riprende quella già vista su Classe S e Classe E. Dalla prima derivano anche alcune tecnologie di assistenza alla guida come il sistema Distronic che è in grado di assistere il guidatore in molteplici situazioni sulla base dei dati di navigazione e modificare la velocità in prossimità di curve, incroci o rotatorie.
  • Tre i motori al lancio: in ordine di cavalleria si parte dalla versione diesel A 180 d (116 CV, cambio doppia frizione 7G-DCT) passando per i due benzina A 200 (163 CV, a scelta tra cambio manuale sei rapporti o automatico doppia frizione) e il più potente A 250 da 224 CV con il solo doppia frizione. Quattro invece gli allestimenti per l’Italia: Executive, Business, Sport e Premium.  
  • Della nuova Classe A si conoscono già i listini per il mercato italiano: si parte dai 29.900 euro della A 180 d, mentre per le motorizzazioni benzina che vi abbiamo descritto i prezzi di listino partono da 30.029 euro per la A 200 con cambio manuale, 32.171 per chi volesse optare per l’automatico e infine 38.690 euro per la più potente A 250. 

Ora che vi abbiamo raccontato le 5 cose da sapere sulla Mercedes Classe A 2018, vi diamo appuntamento tra poche ore con la nostra prova su strada in anteprima e non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali social dove vi mostreremo in anteprima la vettura. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Nuova Suzuki Jimny prezzi

Nuova Suzuki Jimny: prezzo e allestimento per l’Italia

Tempo di lettura: 1 minuto. La nuova Suzuki Jimny è già presente in concessionaria, con il porte aperte di presentazione …

something