giovedì, 17 Ottobre 2019 - 8:10
Home / Notizie / Novità / 5 cose da sapere sulla Peugeot 208 2020
Peugeot 208

5 cose da sapere sulla Peugeot 208 2020

Tempo di lettura: 2 minuti.

Rivoluzione tra le segmento B del Gruppo PSA. Sono mesi di cambiamento quelli che aspettano la Casa francese e una delle protagoniste sarà sicuramente la piccola del Leone, che dopo anni di onorata carriera viene sostituita dal nuovo modello, molto diverso dal precedente. Noi la stiamo provando in anteprima sulle strade portoghesi, ma prima di raccontarvi come va, ecco le 5 cose da sapere sulla Peugeot 208 2020:

  1. Il suo telaio nasce per il futuro: è la Common Modular Platform (CMP), 30 sono i chilogrammi guadagnati sulla bilancia per un’auto già a posto con la bilancia e la predisposizione per l’alimentazione elettrica è già una realtà. Ora la nuova 208 2020 è lunga 4.055 mm e larga 1.765 mm.
  2. Nasce ispirandosi a diverse delle sue sorelle maggiori, l’ammiraglia 508, con il suo “artiglio” all’anteriore composto da una luce a LED opalescente e al triplice artiglio sul lato B, questo preso in prestito dalla gamma SUV 3008 e 5008. Le forme generali richiamano solamente in maniera sommaria quelle della scorsa generazione, ora, infatti, la 208 è più muscolosa e matura, più massiccia nella sua impronta a terra.
  3. Dentro la nuova Peugeot 208 offre un abitacolo che sembra la copia, in piccolo, di ciò che di buono si è già visto sulla 508 già in commercio. L’i-Cockpit si evolve raggiungendo una nuova dimensione: c’è, ad esempio, l’head-up digital display 3D, un debutto inedito considerando anche il tipo di segmento. Lo schermo touchscreen, invece, sarà disponibile in tre dimensioni: 5, 7 o 10 pollici in base al livello di allestimento (Like, Active, Allure, GT Line e GT).
  4. I motori tradizionali della Peugeot 208 2020 sono il 1.2 PureTech (benzina) con potenze di 75 CV (cambio manuale a 5 rapporti), 100 CV (manuale a 6 rapporti o EAT8 in optional) e 130 CV con EAT8 di serie. Un motore Diesel per la nuova Peugeot 208, il BlueHDi 100 con manuale a 6 rapporti. Peugeot 208 2019 sarà la prima full electric del Marchio, tanto da essere rinominata Peugeot e-208. Potrà contare su un pacco batterie da 50 kWh (garantite 8 anni o 160.000 km), una potenza di 136 CV con 240 Nm di coppia e 340 km di autonomia secondo il ciclo WLTP.
  5. Si parte dall’allestimento Like, proposto a partire da 14.950, prezzo d’ingresso della Peugeot 208 2020, che propone due motorizzazioni: il benzina PureTech aspirato da 75 CV o il BlueHDi da 18.150 euro. L’allestimento entry level è già dotato di Active Safety Brake (di serie su tutte le novità dal 2020), Distance Alert, Driver Attention Alert, Lane Keeping Assist, Speed Limit Detection, airbag conducente/passeggero, alzacristalli anteriori elettrici, clima manuale, Peugeot i-Cockpit con schermo touchscreen 5” con radio DAB e Bluetooth, computer di bordo, quadro strumenti con display centrale monocromatico bianco. Non sono presenti le luci a LED e i cerchi di serie sono da 15” con cerchio in lamiera LAPA.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Volkswagen T-Roc R

Volkswagen T-Roc R : il SUV da 4,8 secondi

In Volkswagen, a livello di gruppo, devono averci preso gusto. Prima l’Audi SQ2, poi la …