mercoledì, 23 Ottobre 2019 - 4:49
Home / Notizie / Attualità / I 5 migliori consigli per il tuo noleggio auto
Noleggio Auto Europe

I 5 migliori consigli per il tuo noleggio auto

Tempo di lettura: 3 minuti.

D’estate è impossibile non pensare alle vacanze! Per tanti, Luglio e Agosto sono sinonimo di sole, mare e divertimento. Se non vuoi avere sorprese nei vostri viaggi, leggete i 5 migliori consigli per il noleggio auto. Chiaramente, questi consigli valgono per tutto l’anno, non solo per i mesi estivi!

Consiglio 1 – Prenota la tua auto il prima possibile

Generalmente, per ricevere le migliori offerte, è necessario prenotare con un certo anticipo. Se decidi di prenotare le tue vacanze nei periodi di alta stagione – in particolare nelle località più esclusive, o nelle località più difficili da raggiungere come, ad esempio, le isole o le località montane – non essere sorpreso se la disponibilità di veicoli sarà limitata. Anche se il concetto di alta stagione varia a seconda della località di interesse, generalmente, in Europa, coincide coincide con i mesi che vanno da giugno a settembre. Prenotare in anticipo ti consentirà di aggiudicarti le tariffe più basse e ti garantirà una maggiore disponibilità di vetture. In breve, se prenoti all’ultimo momento, spenderai di più.

Consiglio 2 – Confronta i prezzi

Per facilitare il tuo compito, fortunatamente esiste un gran numero di siti internet per comparare le varie offerte come Auto Europe dove, è possibile scegliere rapidamente la vettura ideale per le tue esigenze al prezzo più basso. I siti per confrontare le offerte sono semplicissimi da utilizzare: basta inserire ora, data e luogo in cui si vuole ritirare l’auto e, una volta selezionato il veicolo che vi interessa, potrai prenotarlo e pagare direttamente on-line oppure, se preferisci, potrai effettuare la prenotazione al telefono chiamando l’apposito centro prenotazione.

Consiglio 3 – Prendi visione di eventuali costi aggiuntivi

In fase di prenotazione, o al momento del ritiro dell’auto, è necessario considerare che ci potrebbero essere dei costi aggiuntivi. Tra i più comuni figurano il supplemento per i guidatori con un età inferiore ai 25 anni o superiore ai 75. Oltre all’equipaggiamento aggiuntivo e alle imposte locali, altri costi extra possono essere i pedaggi autostradali, le tasse previste per l’attraversamento dei confini nazionali e la one-way fee. Un’offerta può essere più o meno vantaggiosa una volta considerati gli eventuali supplementi da pagare, quindi prenditi sempre qualche minuto per leggere i Termini e Condizioni del tuo contratto di noleggio. La stragrande maggioranza delle compagnie di noleggio consentono di modificare, o cancellare gratuitamente la propria prenotazione entro 48 ore prima dell’orario di ritiro del veicolo. Evita sorprese e informati sulle condizioni relative al tuo autonoleggio.

Consiglio 4 – Assicurati di avere tutti i documenti necessari

Affinché la procedura del ritiro dell’auto vada a buon fine, è obbligatorio che il conducente principale si presenti dal noleggiatore munito dei seguenti documenti (che, ovviamente, devono essere in corso di validità): patente di guida originale, passaporto o carta d’identità, carta di credito intestata a nome del conducente principale (con la disponibilità per il deposito cauzionale) e numero del voucher. Alcune compagnie di noleggio richiedono inoltre che il conducente principale abbia conseguito la patente di guida un numero determinato di anni prima. In alcuni paesi, è obbligatorio esibire la patente di guida internazionale.  Il costo totale della procedura per ottenere tali permessi è pari a 42,20€ . Per poter presentare domanda è necessario essere in possesso di una patente di guida italiana valida e di una foto recente in formato foto-tessera. Tieni presente che se sei in possesso della versione cartacea della patente di guida, dovrai presentare un passaporto valido come prova d’identità.

Consiglio 5 – Verifica lo stato del veicolo

Non ci stancheremo mai di raccomandarvi di verificare lo stato dell’auto prima di firmare il contratto di noleggio, e prima di lasciare la sede di ritiro. Non dimenticatevi di far annotare ogni minimo danno sul vostro contratto e, se necessario, scattate qualche fotografia. Se avete richiesto dell’equipaggiamento aggiuntivo come, ad esempio, GPS, seggiolino per bambini etc. è bene verificarne il corretto funzionamento. E non dimenticatevi di far annotare anche il livello del carburante nel serbatoio. Alcune compagnie di noleggio (che, relativamente al carburante, adottano la politica pieno-vuoto) consentono di restituire il veicolo senza il pieno ma, nella maggior parte dei casi, sarà necessario fermarsi a rifornire prima di restituire l’auto.

Ora, tutto ciò che ti resta è goderti il viaggio! E ricorda, hai la scelta tra ogni tipo di veicolo, come camper, auto di lusso, auto elettriche, SUV etc. unitamente ad un gran numero di servizi extra (car sharing, leasing, etc.) che ti faranno trovare il noleggio più adatto alle tue esigenze in ogni occasione, o quasi. La parte più difficile è appunto la scelta del modello giusto!

Buon viaggio!

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

FCA Melfi Plant

FCA Melfi Plant compie 25 anni e festeggia con l’ibrido plug-in

Quest’anno si celebrano i primi 25 anni di FCA Melfi Plant, attualmente una delle fabbriche …