lunedì, 10 dicembre 2018 - 1:23
Home / Notizie / Sicurezza / 5 Stelle Euro NCAP per nuova Ford Focus: merito, anche, dei suoi ADAS
nuova Ford Focus

5 Stelle Euro NCAP per nuova Ford Focus: merito, anche, dei suoi ADAS

Tempo di lettura: 2 minuti.

Noi le abbiamo provate al Circuito di Modena ma, se aveste ancora dubbi, c’è una ragione in più per credere nelle qualità della nuova Ford Focus. A luglio, infatti, sono arrivate le 5 stelle Euro NCAP, a certificare la sicurezza della Ford più tecnologica di sempre.

Proprio un test dedicato alla guida automatizzata, il primo mai realizzato dall’ente Euro NCAP, ha certificato le qualità della quarta generazione di Focus e di altri veicoli, iniziativa realizzata per offrire ai consumatori una migliore comprensione dei vantaggi delle tecnologie di assistenza alla guida. 

Il motivo che ha portato la scelta verso la Nuova Focus è stata la presenza, sulla mid-size dell’Ovale Blu, della gamma di tecnologie di assistenza alla guida più ampia rispetto a qualsiasi altro modello Ford, sviluppata attraverso 3 radar, 2 telecamere e 12 sensori a ultrasuoni.

Si chiama, in termini pratici, Co-Pilot360 e migliora la sicurezza, la guidabilità, oltre a rendere più semplici le manovre di parcheggio, per una guida meno stressante e più sicura.

L’Euro NCAP ha valutato l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring disponibile a bordo della Nuova Focus, in grado di supportare l’automobile nel mantenimento della distanza di sicurezza dai veicoli che precedono e ridurre lo stress durante i lunghi viaggi, contribuendo a mantenere il veicolo centrato nella sua corsia, e regolando la velocità entro i limiti monitorando i segnali su strada e i dati condivisi dal navigatore. 

Altri dispositivi presenti a bordo di nuova Ford Focus, alcuni dei quali disponibili solo in presenza del cambio automatico (Adaptive Cruise Control ad esempio), sono:

  • Evasive Steering Assist: aiuta a ridurre il rischio di eventuali collisioni derivanti da veicoli che procedono molto lentamente o che sono inaspettatamente fermi sulla carreggiata. Progettato per funzionare sia alle velocità urbane sia a quelle autostradali, utilizza un radar e una telecamera per rilevare tali veicoli e fornire supporto al guidatore.
  • Pre-Collision Assist con Pedestrian e Cyclist Detection: in grado di rilevare pedoni e ciclisti presenti sulla strada o che potrebbero attraversare nella traiettoria del veicolo. In caso di potenziale collisione e di una mancata risposta da parte del conducente, il sistema applica automaticamente i freni anche nel caso di passaggio di ciclisti e in caso di guida notturna, utilizzando la luce dei fari.
  • Adaptive Front Lighting con Glare-Free Highbeam: i nuovi fari adattivi Ford con funzione antiabbagliamento, adeguano forma e profondità del fascio di luce in base alle condizioni di guida e riconoscono la presenza di veicoli di fronte all’auto, che procedono in entrambe le direzioni, passando automaticamente agli anabbaglianti quando necessario, oltre a essere supportati da fari full-LED, che utilizzano un’innovativa configurazione regolabile per una maggiore flessibilità e transizioni meno fastidiose.

Disponibile in cinque porte e wagon, la gamma Focus, è la più completa di sempre, offerta con esclusive possibilità di personalizzazione, in grado di incontrare le diverse esigenze e preferenze dei clienti. Le versioni disponibili sono la pratica Plus, l’elegante Titanium, la sportiva ST-Line, e l’esclusiva Vignale oltre alla prima versione crossover della popolare berlina: la Focus Active che arriverà sul mercato entro la fine del 2018. Qui, invece, potete trovare la nostra prova su strada con video recensione. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Panda Euro NCAP

Risultati Fiat Panda Euro NCAP: Facciamo chiarezza

Correva l’anno 2011 e Fiat Panda, la popolare citycar ancora a novembre l’auto più venduta …