domenica, 9 dicembre 2018 - 22:16
Home / Notizie / Anteprime / Abarth 595: svelata la nuova gamma 2018
Abarth 595 gamma

Abarth 595: svelata la nuova gamma 2018

Tempo di lettura: 3 minuti. Il brand dello Scorpione ha svelato attraverso un comunicato ufficiale la nuova gamma Abarth 595, seguito anche dal lancio di uno spot dedicato. Le versioni della nuova gamma Abarth 595 si declinano in cinque allestimenti (595, 595 Pista, 595 Turismo, 595 Competizione e 695 Rivale) con livelli di potenza da 145 a 180 CV, tutti Euro 6D-Temp, che permettono di soddisfare le esigenze di ogni cliente.
Per quanto riguarda l’aspetto più tecnico e prestazionale, che coinvolge in maniera peculiare 595 Competizione e 595 Pista, la principale novità è rappresentata dal nuovo scarico Record Monza Attivo, di serie su queste due versioni, oggi dotato di una valvola attiva controllata dal pulsante Sport.

Nuova Gamma Abarth 595: gli allestimenti

I modelli della gamma Abarth 595 sono tutti accomunati da caratteristiche peculiari, che ne sottolineano l’indole sportiva e contribuiscono al miglioramento delle prestazioni. Il frontale, ad esempio, presenta una presa d’aria molto ampia che migliora la dissipazione del calore all’interno del vano motore, aumentando la capacità di raffreddamento del 18%. Aumentano così le prestazioni e la regolarità di erogazione del propulsore, anche in caso di elaborazioni più spinte. Sul paraurti posteriore l’estrattore è piuttosto pronunciato.

abarth 595 interni

Dal punto di vista estetico, inoltre, l’interno di entrambi i paraurti presenta inserti specifici per ogni allestimento: in nero opaco per 595, in tinta carrozzeria su 595 Turismo e con finitura “tar cold grey” per 595 Competizione. Tutti i modelli sono dotati di serie di fari poliellittici e luci diurne a LED. A richiesta, invece, i fari allo Xenon. Il volante è a fondo piatto, con mirino, ed è stato studiato per essere più efficace nella guida sportiva.

In particolare il volante di serie sulla versione Competizione è realizzato con materiali tecnici quali carbonio e Alcantara, materiali tecnici che spiccano anche in altri dettagli interni. La fascia plancia, da sempre un elemento fortemente iconico di 595, ha una caratterizzazione diversa per ogni allestimento: in tinta carrozzeria su 595, grigia opaca su 595 Turismo e “tar cold grey” su 595 Competizione. Il quadro strumenti è sportivo e garantisce un’eccellente leggibilità. Inoltre, l’illuminazione del manometro è bianca, per renderne più agevole e immediata la lettura.

Nuovo Scarico Record Monza attivo

Dal punto di vista delle performance, la principale novità è costituita dal nuovo scarico Record Monza.
L’evoluzione che esordisce con la nuova gamma 595 è rappresentata dalla valvola attiva controllata tramite il tasto Sport in plancia: in precedenza l’apertura della valvola di scarico si basava sulla pressione dei gas di scarico, da oggi il pilota può agire direttamente e scegliere tra un sound da “gentleman driver” e un rombo più duro e sportivo, tradizionalmente Abarth. Il nuovo scarico Record Monza attivo è di serie su 595 Competizione e 595 Pista, e il suo suono potente e aggressivo è il risultato di una perfetta combinazione tra tecnologia e design. Inoltre, anche l’adozione del nuovo scarico Record Monza attivo contribuisce al raggiungimento di un ulteriore obiettivo: oggi la gamma Abarth 595 risponde alla normativa anti inquinamento Euro 6D-Temp.

Questo contenuto tecnico che si colloca nel solco della tradizione Abarth più autentica, poiché dietro a un marchio entrato nel mito c’è soprattutto l’opera di un vero genio dei motori: Carlo Abarth. Nato a Vienna nel 1908, è stato l’artefice di un successo quasi senza precedenti nel campo dell’automobilismo sportivo, frutto di una dedizione assoluta al mondo dei motori e a un talento, una passione e un gusto per l’innovazione davvero prodigiosi. Nel 1949, infatti, dopo aver colto numerosi successi in competizioni motociclistiche, fonda la Abarth & C. e ha l’intuizione geniale di affiancare all’attività corse l’attenzione per il grande pubblico. Inizia pertanto a realizzare i famosi kit di elaborazione per vetture di serie che aumentano potenza, velocità massima e accelerazione.

Elementi di spicco nei kit sono gli impianti di scarico che, nel corso degli anni, diventano una vera propria icona dello “stile Abarth”. Grazie all’esperienza appresa anni prima sulle moto, gli scarichi Abarth sono sempre stati un prodotto tecnologicamente all’avanguardia. I primi prototipi prevedono un tubo centrale di sezione costante e passaggi laterali nella lana di vetro, e l’eliminazione di tutti i diaframmi per contenere al massimo la compressione dei gas. Un sistema semplice ma innovativo, che dà ai suoi prodotti un chiaro vantaggio prestazionale e un inconfondibile rumore sordo e pieno.

Sin dalla sua introduzione, il sistema di scarico Record Monza ha celebrato il record di velocità ottenuto da Carlo Abarth sullo storico circuito italiano quando nel 1965, all’età di 57 anni, conquistò il primato di accelerazione sul quarto di miglio.

Motori e trasmissione

La nuova gamma Abarth 595 è equipaggiata con il propulsore 1.4 T-jet, disponibile in quattro livelli di potenza. Abarth 595 dispone di 145 CV, che salgono a 160 sulla versione Pista 160, e a 165 su Abarth 595 Turismo. 595 Competizione, infine, con i suoi 180 CV, è la vettura ideale per chi cerca l’adrenalina del mondo racing, sia in termini di performance sia per i contenuti tecnici. Tutti i propulsori rispettano la normativa Euro6D-Temp. Di serie tutte le varianti del propulsore 1.4 T-jet sono abbinate al cambio meccanico a 5 marce ma, su richiesta, possono essere accoppiate al cambio sequenziale robotizzato Abarth con palette al volante.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Skoda Scala

Skoda Scala: prime informazioni sulla nuova berlina compatta

Quando si parla di berline, compatte o meno,  è facile pensare a nomi come Polo, …