in

500 Abarth elettrica: ecco quando verrà presentata

Tempo di lettura: 3 minuti

Come un fulmine a ciel sereno, d’altronde si parla di un’elettrica destinata a far parlare di sè, ecco la prima foto ufficiale della nuova 500 Abarth elettrica trapelata dalla rete. Road Car (@roadcar19 su Instagram) ha, infatti, pubblicato quella che appare in tutto e per tutto come la prima Abarth elettrica che rinuncia, di conseguenza, allo storico 1.4 turbo benzina montato sotto il cofano dell’attuale 595 e delle serie derivate.

Ora sappiamo, tramite un comunicato ufficiale, anche quando vedremo finalmente svelata la 500 Abarth elettrica. Preparate il calendario…

500 Abarth elettrica: il muso è figlio della 500 elettrica, con qualche accorgimento

Lettering Abarth in bella vista, al posto della scritta 500 che adorna il muso della 500 elettrica, fari direttamente derivati da quest’ultima e un paraurti più vicino al terreno e, soprattutto, con un approccio alle feritoie dell’aria più corsaiolo. Questo è quello che possiamo dedurre osservando la prima foto ufficiale della Abarth 500 elettrica, attesa per la presentazione ufficiale già nel mese di novembre

Difficile dire come sarà dentro e se proporrà una sorta di spoiler al posteriore. In mancanza di materiale, possiamo immaginare il logo Abarth sul volante, schermate dedicate e un sound, artificiale, che saprà in qualche modo “scaldare” chi occuperà il suo abitacolo.

500 Abarth elettrica: che potenza avrà? Se lo chiedono tutti

Certo, è meglio mettere subito i puntini sulle i. Non siamo ancora in possesso di informazioni tecniche approfondite, ad esempio quella che tutti si chiedono. Quale sarà la potenza della Abarth 500 elettrica? Partiamo da quella che è la base comune sia della Fiat 500 elettrica sia della nuova Abarth elettrica. La piattaforma, capace di ospitare due tagli di batteria (23,65 kWh e 42 kWh) e, almeno fino ad ora, un solo motore elettrico all’anteriore, si distingue per una potenza di 95 CV che aumenta fino ai 118 CV della versione da 42 kWh.

Probabile che la batteria della nuova 500 Abarth elettrica rimarrà la 42 kWh, anche se si tratta di una semplice supposizione, mentre la potenza di picco aumenterà dagli attuali 118 CV a, quanto meno, 155/160 CV. L’intenzione è quella di offrire uno scatto fulmineo al difficile pubblico degli abarthisti, appassionati che aspettano con ansia la new entry per dare un proprio giudizio. Abarth potrebbe debuttare con una versione tutta avanti, come l’attuale 595, con una potenza intorno ai 160 CV come abbiamo detto. In futuro non è escluso che, sulla stessa piattaforma, potrà nascere una versione a trazione integrale capace di superare di slancio i 200 CV.

Difficile, quindi, puntare ai 200 CV al lancio con un singolo motore elettrico. E il sound? Per ora Abarth stessa ha coinvolto la propria community per scegliere il sound che la nuova Abarth elettrica esprimerà a velocità comprese entro i 30 km/h, per intenderci quella che sulla 500 elettrica è diventata famosa per replicare le note di “Amarcord”, ricordando i tempi che furono quando la sua antenata cambiò le abitudini degli italiani.

Prezzo 500 Abarth 500: arriverà a quota 40.000 euro?

Davvero troppo presto per dirlo, certo è che con 38.700 euro di listino per la 500 elettrica 3+1 La Prima by Bocelli è facile presuppore un prezzo più vicino a 40.000 euro per la nuova Abarth elettrica. Il prezzo della Abarth 500 elettrica, quindi, è ancora avvolto dal mistero.

Il lancio della 500 Abarth elettrica è previsto per il 2023, mentre la presentazione ufficiale è stata fissata per martedì 22 novembre alle ore 14:00. Non mancheremo di informarvi con tutte le informazioni, tra cui prestazioni, dimensioni, interni e tanto altro ancora.

Fonte: ROAD Car

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Jeep si congratula con i vincitori della Torino City Marathon

    Tonale Hybrid Media Drive ( CO), Italia

    Alfa Romeo Tonale Polizia: entreranno in servizio 616 nuove pantere