in

Abarth organizza il Giro d’Europa con la 695 70° Anniversario

giro d'europa
Tempo di lettura: < 1 minuto

1949 ore, non certo un timing a caso, per completare il giro d’Europa così come lo vedete raffigurato nella foto di copertina. Protagonista Abarth che ha deciso di affidare a un esemplare di 695 70° Anniversario ben 3.700 km di strade da affrontare in poco più di 80 giorni.

Un chiaro omaggio a Jules Verne lungo un percorso che partirà dai Paesi Bassi per terminare il suo viaggio sulle sponde dell’Oceano Atlantico, in Portogallo. Il tour “ Giro d’Europa in 1949 ore ” coinvolgerà anche tutta la community Abarth, che con i suoi oltre 80 club, attualmente conta oltre 110.000 fan.

Mi sembra il modo migliore per chiudere un anno di festeggiamenti, insieme a tutti i nostri appassionati, club, fan, il popolo di Abarthisti di tutta Europa che andiamo ad incontrare durante il viaggio – ha dichiarato Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat &Abarth Brands -. Un viaggio all’insegna della passione per le auto, del divertimento di guida, e delle performance“.

Il tour è partito oggi, lunedì 24 febbraio dalla località olandese di Lijnden, 10 km da Amsterdam. Proseguirà in Belgio e all’inizio di marzo toccherà la Germania. Da lì giù verso Ginevra e passaggio a Torino, la città che ospitò la prima sede dell’Abarth e che ancora oggi è sede del quartier generale della Casa dello Scorpione e dell’Heritage HUB dove sono custodite alcune tra le più importanti vetture prodotte dall’Abarth nella sua storia.

Alla fine di marzo il tour “Giro d’Europa in 1949 ore” ripartirà alla volta della Costa Azzurra, in Francia, per poi raggiungere la Spagna, toccando Barcellona e Madrid, e infine concludersi a metà di aprile nell’affascinante città portoghese di Lisbona. 

Dì la tua

Renault Twingo Z.E.

Renault Twingo Z.E.: il debutto dell’elettrico sulla popolare citycar

DS 9 E-Tense

DS 9 E-Tense: arriva l’ammiraglia francese, sarà solo ibrida plug-in