in

Abarth Racing: i programmi dello Scorpione per la stagione agonistica 2021

Mini Gabriele, Tatuus F.4 T014 Abarth #46, Prema Powerteam
Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo un 2020 sicuramente positivo dal punto di vista dei risultati conseguiti sia in pista sia nei rally, il 2021 di Abarth si conferma ricco di impegni nel motorsport, con 20 appuntamenti già in calendario.

Da una parte l’ottava stagione da motorista ufficiale dell’Italian F4 Championship Powered by Abarth e la settima per l’ADAC F4 Championship Powered by Abarth. Le formule propedeutiche nel segno dello Scorpione dove si formano i talenti del futuro. 

Lato rally e corse stradali, impegno confermato nell’ERC con la terza edizione dell’Abarth Rally Cup che vedrà l’avvincente sfida tra le Abarth 124 rally, in lizza anche per la Coppa FIA R-GT

Abarth in pista tra Italia e Germania

Numeri in crescita costante per le serie monoposto motorizzate Abarth che hanno visto al via, nella serie italiana, una media di oltre 28 piloti a gara con un massimo di 34 vetture in pista. Per l’Italian F4 Championship Powered by Abarth, quella del 2021, sarà l’ottava stagione con un pacchetto telaio – motore che ha riscosso il plauso di tutti gli addetti ai lavori, tanto da essere scelto in molte serie nazionali di Formula 4, come la serie tedesca ADAC F4 che nel 2021 vedrà al via la settima edizione. 

Tra i protagonisti di questo inizio stagione Enzo Trulli, figlio dell’ex pilota di F1 Jarno, Hamda Al Qubaisi, già al via della serie tricolore 2020 e diversi piloti che sono già stati annunciati al via delle serie europee come lo spagnolo Pepe Marti, l’americano Enzo Scionti e il tedesco Jonas Ried. La serie mediorientale sarà concentrata tra i mesi di gennaio e febbraio, mentre il 16 maggio il via dell’Italian F4 Championship e dell’ADAC F4 Championship rispettivamente a Le Castellet e a Oschersleben (i calendari dettagliati li trovate a fondo articolo).

Abarth Rally Cup ed European Rally Championship

ERC Rally

Le conferme per Abarth Racing arrivano anche nel mondo dei rally con la Abarth 124 rally che sarà nuovamente protagonista nel FIA-ERC, il campionato europeo che, al suo interno vedrà sfidarsi le adrenaliniche sportive dello Scorpione in 6 degli 8 appuntamenti in programma. Ricco montepremi per l’edizione 2021 che assegnerà 169.000 euro.

Ad ogni gara, il vincitore riceverà un premio da 10.000 euro, mentre chi salirà sul secondo e terzo gradino del podio verrà premiato con 8.000 euro e 6.000 euro. Il titolo di campione dell’Abarth Rally Cup 2021 avrà un valore di 25.000 euro. Dopo la vittoria di Andrea Mabellini, campione anche nella Coppa FIA R-GT, la caccia al titolo 2021 è aperta con quattro appuntamenti su asfalto e due su terra. La stagione 2021 scatterà dal 6 all’8 maggio al Rally Islas Canarias, su asfalto, passando poi alle due tappe su terra in Polonia (18-20 giugno) e in Lettonia (1-3 luglio), per proseguire, poi con il Rally Roma Capitale, il Rally Barum in Repubblica Ceca e il finale di stagione in Ungheria dal 22 al 24 ottobre. Ma se l’Abarth Rally Cup è, ormai, una certezza, non mancheranno sicuramente alcune apparizioni della Abarth 124 rally nelle tappe del mondiale WRC dove ha sempre dato filo da torcere agli avversari.

Italian F4 Championship Powered by Abarth: Paul Ricard – Le Castellet (14-16 maggio); Misano Adriatico (4-6 giugno); Vallelunga (18-20 giugno); Imola (23-25 luglio); Red Bull Ring (10-12 settembre); Mugello (8-10 ottobre); Monza (29-31 ottobre). 

ADAC F4 Championship Powered by Abarth: Oschersleben (14-16 maggio); Red Bull Ring (11-13 giugno); Zanvoort (9-11 luglio); Nurburgring (6-8 agosto); Lausitzring (10-12 settembre); Sachsenring (1-3 ottobre); Hockenheimring (22-24 ottobre). 

Abarth Rally Cup* – FIA European Rally Championship: Rally Isole Canarie (Spagna – Asfalto) 6-8 maggio; Rally della Polonia (Polonia – Terra) 18-20 giugno; Rally Liepāja (Lettonia – Terra) 1-3 luglio; Rally di Roma Capitale (Italia – Asfalto) 23-25 luglio; Rally Barum Zlin (Repubblica Ceca – Asfalto) 27-29 agosto; Rally d’Ungheria (Ungheria – Asfalto) 22-24 ottobre.  

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Peugeot 2008

    Peugeot è tra i brand più apprezzati al mondo dalle donne

    Lexus LFA al banco prova: mamma mia che ululato! [VIDEO]