domenica, 9 dicembre 2018 - 22:25
Home / Senza categoria / Abarth premia i vincitori della Formula SAE 2018
vincitori della Formula SAE

Abarth premia i vincitori della Formula SAE 2018

Tempo di lettura: 2 minuti.

Si è conclusa con la premiazione dei vincitori della Formula SAE la 14° edizione della competizione che ha visto quest’anno 84 team composti da studenti di ingegneria provenienti da tutto il mondo sfidarsi a colpi di prototipi, con ben 14 squadre italiane di 13 rispettivi atenei.

Nel corso di una “cinque giorni” ricca di emozioni, il circuito Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari si è trasformato nel teatro ideale per mettere in scena sogni e speranze di questi giovani talenti che cercano di ricavarsi un ruolo da attori protagonisti nel mondo dell’automotive del domani.

Tante le prove alle quali si sono dovuti sottoporre gli 84 prototipi mentre nel paddock Abarth si ritagliava un ruolo da protagonista sia durante l’evento sia alla fine: da una parte un contatto diretto con il mondo di FCA, portato a Varano proprio grazie al Marchio dello Scorpione, dall’altra un impegno diretto nel racing che si conferma ancora una volta da parte di Abarth.

Come i giovani di oggi della Formula SAE, anche Carl Abarth al tempo elaborava le vetture di serie per dare vita a macchine da corsa, facendo così nascere e crescere il mito dello Scorpione. Inoltre, Abarth è da sempre vicino ai giovani appassionati di auto e di competizioni con un importante impegno nella Formula 4 e nel Trofeo Abarth Selenia: due campionati nati per avvicinare al racing e per essere propedeutici alla crescita delle giovani promesse del motorsport.

Per queste caratteristiche sono stati intitolati al brand Abarth i premi assegnati ai vincitori della gara endurance per le classi 1C e 1E (rispettivamente le vetture con motore a combustione ed elettrico) oltre che il trackdrive cioè la prova in pista della classe 1D, riservata ai veicoli driverless (senza conducente, quindi) che quest’anno partecipavano per la prima volta alla competizione.

I tre vincitori sono stati nell’ordine la Friederich-Alexander University di Nuremberg (classe 1C), l’University of Applied Sciences di Tallinn (classe 1E) e l’Università ETH di Zurigo (classe 1D). I tre team hanno anche vinto la possibilità di assistere, ospitati da Abarth, a una delle prossime tappe del Trofeo Abarth.

vincitori della Formula SAE

Infine, anche quest’anno tutti i partecipanti alla Formula SAE hanno potuto provare alcune vetture dello Scorpione sulle strade intorno al circuito: nella cinque giorni varanese le 124 Spider e le 595 Competizione hanno avuto davvero pochi momenti di pausa, effettuando oltre 300 test drive.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

interni Jeep Cherokee 2019

Interni Jeep Cherokee 2019: più attenzione alla qualità

Se gli esterni del nuovo modello, cui abbiamo dedicato un articolo, hanno modificato l’aspetto del …