sabato, 20 ottobre 2018 - 22:59
Home / Archivio / Accordo tra FCA e Seat Pagine Gialle

Accordo tra FCA e Seat Pagine Gialle

Tempo di lettura: 1 minuto.

L’intesa tra le parti prevede la fornitura di una flotta di vetture per il parco auto della media agency e l’acquisto di spazi pubblicitari e servizi aggiuntivi per lo sviluppo del business automotive.

FCA Italy, oggi tra i protagonisti dell’industria automobilistica, ha raggiunto un accordo con Seat PG per il rinnovo progressivo della flotta aziendale. L’articolata gamma sarà in grado di soddisfare in esclusiva le esigenze del parco auto del partner, che acquisterà Alfa Romeo Giulietta, l’innovativo crossover Fiat 500X insieme a 500L, Punto e Freemont, e i pluripremiati SUV Jeep Grand Cherokee, Cherokee e Renegade.

Al contempo, FCA ha scelto di affidarsi alla media agency di Seat PG, oggi leader assoluto in Italia per il web marketing, acquistando servizi e spazi di comunicazione entro il 31 dicembre 2017. L’obiettivo è incrementare le occasioni di visibilità dei propri marchi e dei relativi prodotti automobilistici. Questo accordo, quindi, non si limita unicamente ai servizi, ma riguarda uno sviluppo sinergico delle attività di entrambe le aziende.

Seat PG mette a disposizione di FCA le proprie piattaforme multimediali e i suoi servizi aggiuntivi per l’advertising aziendale. Inoltre, i prodotti editoriali multimediali si avvalgono anche di collaborazioni attivate con le realtà più importanti del mercato quali Google, i portali Libero e Virgilio, i social network come Facebook, il marketplace digitale Amazon, Sky e Rai Pubblicità, radio locali, carta stampata, affissioni e cinema.

Gianluca Italia, responsabile del Business Center Italy di FCA, ha commentato positivamente l’intesa: “Questo accordo è un altro passo nel percorso di continua crescita intrapreso da FCA in Italia, e la sintonia con un player di primo piano come Seat PG costituisce, oltre a una garanzia di visibilità, un’interessante opportunità di business”.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something