in

Aiways U5 2022: il crossover intelligente con un originale piattaforma e il top delle batterie

Tempo di lettura: 2 minuti

Aiways U5 è più di un semplice crossover adatto alla città. Infatti, rappresenta l’ultima frontiera dell’elettrico. Ha già conquistato il primo posto al Riviera Electric Challenge 2021 grazie ai suoi minimi consumi, al fronte di un’autonomia di ben 400 km in full electric.

E anche quest’anno si ripropone specie con la piattaforma MAS. Alexander Klose, Vice Presidente esecutivo delle operazioni oltremare di Aiways, ha dichiarato:

Rispetto a molti produttori affermati non dobbiamo tener conto di strutture esistenti e siamo liberi da ogni restrizione. Siamo stati in grado di sviluppare la nostra piattaforma partendo da zero, basandoci sulle ricerche più innovative e sulle tecnologie più avanzate”.

Andiamo a vedere di cosa stiamo parlando.

In cosa consiste la piattaforma MAS?

La piattaforma di cui parla Klose, la MAS, rappresenta il fiore all’occhiello della casa per per l’originale struttura a sandwich che ha due funzioni principali: da una parte consente l’utilizzo di un sistema di gestione termica intelligente che aumenta l’efficienza del sistema ad alta tensione, dall’altra garantisce elevata sicurezza in caso di incidente

Allestimenti e batterie Aiways U5

Il crossover si presenta in due allestimenti:

  • Aiways U5 versione X-cite a partire da 42.750 euro.
  • Aiways U5 versione Prime a partire da 45.500 euro.

Poche le differenze tra le due offerte, ma presentano entrambi il non plus ultra delle alimentazioni a batteria. Queste, infatti, dopo 8 anni di utilizzo, forniscono ancora almeno il 75% della capacità iniziale garantendo durata e sostenibilità: da 63 kWh riescono ad alimentarela potenza trainante di 204 CV.

Ricaricando presso una colonnina a corrente continua si passa da 20% a 80% in soli 35 minuti, mentre si necessita di 10 ore per completare una ricarica ad una colonnina a corrente alternata.

Tecnologia costruttiva e di infotainment

Aiways U5 interni

Innanzitutto, bisogna dire che il corpo vettura è realizzato con una miscela composta dal 52% di alluminio leggero e dal 48% in lega di acciai ad alta resistenza.

Ne consegue una scocca molto più resistente delle sue concorrenti, capace di ottenere il massimo dei voti all’Euro NCAP.

Aiways U5 è un veicolo intelligente, con una trasmissione molto efficiente, una buona gestione della batteria e con un peso molto leggero.

3 modalità di guida, 3 livelli di frenata rigenerativa, un quadro strumenti digitale e un display touch da 12,3” insieme a Apple CarPlay e EasyConnection-Carbit per Android, completano il pacchetto accessori di Aiways U5.

E’ possibile effettuare, inoltre, continui aggiornamenti software (OTA).

Sicurezza Aiways U5

Con controlli periodici da effettuare ogni 100.000 km l’azienda cinese effettua un connubio perfetto tra praticità, sicurezza, economicità ed ecologia. Su questo modello trova posto un’applicazione utile per il controllo da remoto, oltre a una serie di ADAS e di sistemi di guida autonoma di livello L2+.

Tra questi il cruise control adattivo, l’allerta collisione, il sistema di mantenimento attivo della corsia, il rilevamento dell’angolo cieco, il traffic jam assistant, la frenata di emergenza automatica, spegnimento automatico in caso di incidente, airbag e parcheggio automatico.

Aiways U5

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Club Lynk & Co Milano

    Club Lynk & Co Milano: il 26 novembre l’inaugurazione, ve lo mostriamo in anteprima

    ferrari camuffata

    Guida una Ferrari contraffatta, nei guai un giovane astigiano [VIDEO]