in

Alfa Romeo 4C GTA: non è mai nata ma in realtà è come se lo fosse [VIDEO]

Alfa Romeo G4 GTA
Tempo di lettura: 2 minuti

Alfa Romeo 4C GTA è una vettura che non ha mai lasciato le linee di montaggio, ma è sempre stata un auspicio che molti appassionati del Biscione attendevano con ansia. Non nacque mai neanche la quadrifoglio anche se un prototipo esiste. A colmare tale mancanza ci pensa Enrico Scaraventi che con la sua Horus SC73 fa compiere alla 4C un grande salto sia dal punto di vista prestazionale che di piacere di guida. Per recuperare, invece, la storia di come nacque la 4C originale vi rimandiamo al nostro articolo.

Alfa Romeo 4c GTA mai nata

Horus SC73: caratteristiche e prestazioni dell’ Alfa Romeo 4C GTA mai nata

L’Alfa Romeo 4C è famosa prima di tutto per la sua leggerezza, solo 960 kg per la versione launch edition, la più leggera mai prodotta. La Horus SC73 abbassa l’asticella della bilancia ad appena 769 kg. Per arrivare a tanto è stato necessario intervenire su numerose componenti; ad esempio le portiere adesso sono composte solo dal blocco in fibra di carbonio e il cristallo è stato sostituito dal lexan, in questo modo si passa dai 23 kg ad appena 8,5 kg.

I sedili passano da 9.1 kg a 2.5, il compromesso è la comodità ma non è certamente il focus di questa vettura. Attenzione anche per le masse non sospese, i cerchi pesano appena 6,7 kg. Anche la batteria è stata ridimensionata, 1 kg contro i 16 della 4C originale.

Il propulsore rimane lo stesso 1750 turbo Alfa Romeo, a cambiare è ovviamente la potenza che arriva a 335 CV e 515 Nm di coppia.

Horus SC73: gli interni ricchi di carbonio della 4C GTA

Gli interni sono stati ridotti all’osso, dei sedili abbiamo già parlato per il resto si può parlare esclusivamente di ciò che non c’è. L’infotainment è stato rimosso, così come tutti i già scarni rivestimenti. Tutto ciò che si vede salendo a bordo della Horus SC73 è carbonio. Altre modifiche hanno interessato il volante che è stato sostituito con un tre razze in metallo estremamente minimal, decisamente più aggressivo rispetto a quello della 4C che impiegava l’area airbag della Fiat 500. Cambiano anche le palette al volante, tutte nere e anch’esse totalmente in metallo

Saranno prodotti solo 5 esemplari di questa incredibile 4C da corsa omologata per la strada, vederne una per strada non sarà semplice. Se siede desiderosi di apprezzare qualche commento alla guida vi rimandiamo al video dello YouTuber Marchettino che avuto la possibilità di provare questa rarissima auto.

Alfa Romeo 4C GTA: pensate se ci avessero provato…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    mini big love days

    Mini Big Love Days 2021: a Varano de’ Melegari il ritorno della passione

    Instagram down

    Facebook down, WhatsApp down e Instagram down: problemi per i social, ci scusiamo per il disagio