venerdì, 18 Settembre 2020 - 13:46
Home / Notizie / Curiosità / Alfa Romeo e Abarth ad Auto e Moto d’Epoca 2016

Alfa Romeo e Abarth ad Auto e Moto d’Epoca 2016

Tempo di lettura: 2 minuti.

I marchi Alfa Romeo e Abarth portano alla 33° edizione di Auto e Moto d’Epoca in programma dal 20 al 23 ottobre alcuni preziosi esemplari storici e le ultime novità dell’attuale produzione.

In occasione della manifestazione debutta inoltre www.fcaheritage.com, il nuovo portale interamente dedicato agli appassionati e ai proprietari delle vetture storiche del Gruppo FCA. Il sito web costituisce la vetrina online del neonato dipartimento FCA Heritage e mira a essere il punto di riferimento per tutti gli interessati alle storie e alle iniziative che coinvolgeranno le auto classiche dei brand del gruppo italo-americano, oltre a raccontare le storie dei protagonisti e dei modelli leggendari che hanno fatto la storia dell’automobile italiana.

Alfa Romeo

Tornando alla kermesse padovana di Auto e Moto d’Epoca Alfa Romeo partecipa seguendo il leitmotiv che rende tutti i modelli del Biscione unici e perfettamente riconoscibili anche a distanza di decenni. Dalla collezione del Museo Storico “La macchina del tempo” di Arese, infatti, arrivano a Padova quattro autentici gioielli, che rappresentano l’evoluzione del leggendario motore sei cilindri bialbero nelle diverse cilindrate. Si tratta della 6C 1500 Sport del 1928, della 6C 1750 Gran Turismo del 1929, della 6C 1900 del 1933 e della 6C 2500 Freccia d’Oro del 1947. Vale la pena ricordare che Alfa Romeo ha organizzato presso il Museo di Arese sino al 10 gennaio la mostra temporanea dove si potrà ammirare l’opera dei grandi carrozzieri italiani che hanno reso la Casa del Biscione protagonista della ricerca estetica, aerodinamica e tecnica. Per chi fosse intenzionato a visitare la mostra può trovare ulteriori informazioni in questo link. Accanto alle vetture storiche, il pubblico potrà ammirare la nuova Giulia dotata del pack lusso per esaltarne le doti di eleganza e che ha appena vinto il riconoscimento “Auto Europa 2017” del quale vi abbiamo parlato in questo articolo.  

 Abarth

Lo stand della Casa dello Scorpione presenta al pubblico  – per la prima volta in un salone italiano – il nuovo Abarth 124 Rally, accompagnato dalla sua storica progenitrice, la Fiat 124 Abarth Rally Gr. 4 degli anni Settanta, e dal nuovo Abarth 124 spider. Appena comparso negli show room italiani, il nuovo Abarth 124 spider è la roadster sviluppata grazie alla Squadra Corse Abarth e incarna i valori fondamentali dello Scorpione: prestazioni, cura artigianale ed eccellenza tecnica. L’Abarth 124 spider è dotata di differenziale autobloccante meccanico di serie, una dotazione tipica delle vetture sportive di alta gamma e a spingerla c’è il motore turbo quattro cilindri 1.4 da 170 CV, che grazie al peso ridotto a soli 1060 kg garantisce emozioni ancora prima di salire a bordo. La grande attenzione di Abarth verso le vetture storiche si esprime anche attraverso le Officine Abarth Classiche di Torino (qui il sito ufficiale), inaugurate nel novembre 2015. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …