venerdì, 18 Settembre 2020 - 16:14
Home / Notizie / Curiosità / Alfa Romeo capofila al Giro d’Italia 2018
Giro d'Italia 2018
Alfa Romeo Stelvio durante la seconda tappa del Giro d'Italia 2018 Photo Fabio Ferrari - Foto @LaPresse

Alfa Romeo capofila al Giro d’Italia 2018

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il rilancio di Alfa Romeo passa anche dal Giro d’Italia 2018: per la prima volta il Marchio del Biscione è auto ufficiale della più famosa competizione ciclistica del Bel Paese.

Con una flotta di Giulia e Stelvio gli atleti verranno accompagnati lungo tutte le varie tappe, iniziate come noto da Israele nei giorni scorsi. Se Giulia si presenta nell’allestimento Veloce, da noi provato, il SUV Stelvio è invece equipaggiato con il potente propulsore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV abbinato alla trasmissione automatica AT8 e trazione integrale Q4.

La corsa rosa, edizione numero 101, ha preso il via da Gerusalemme venerdì 4 maggio e si concluderà a Roma domenica 27 maggio, dopo 3.562,9 chilometri e ventuno tappe in totale. Un’edizione storica, quella del Giro d’Italia 2018, che per la prima volta è scattata fuori dall’Europa per poi concludersi nella Città Eterna, evento, quest’ultimo, accaduto solo tre volte in 101 anni: 1911, 1950 e 2009.

Oggi, martedì 8 maggio, la carovana affronta la prima tappa italiana, 198 chilometri da Catania a Caltagirone. Nelle prime due tappe ha vinto e convinto l’italiano Elia Viviani, mentre la maglia rosa è attualmente indossata dall’australiano Rohan Dennis.

L’entusiasmo che da sempre si lega alla corsa rosa è dunque un’occasione speciale per far conoscere da vicino a migliaia di appassionati Alfa Romeo Stelvio e Alfa Romeo Giulia, le vetture che incarnano il nuovo paradigma del brand.

Se ai ciclisti in gara è richiesto il 101% dello sforzo per primeggiare, altrettanto è da imputarsi a Giulia e Stelvio, simboli della rinascita di Alfa Romeo in Italia e nel mondo. Simboli, soprattutto, dell’eccellenza tecnica 100% Made in Italy che, parlando di cronometro, hanno visto Stelvio Quadrifoglio battere il record di categoria sul selettivo circuito del Nordscheleife.

Record che sono stati sottolineati e celebrati al Salone di Ginevra, con la presentazione delle versioni NRING di Giulia e Stelvio

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …