in

Alfa Romeo Giulia: nuovo premio ai Driver Power Awards 2019 di Auto Express

Driver Power
Tempo di lettura: < 1 minuto

Per chi avesse perso il conto, Alfa Romeo ha fornito questo comodo LINK per evidenziare tutte i vari premi vinti da Giulia e Stelvio, nelle loro varie versioni e allestimenti, in base alla nazionalità di provenienza. L’ultimo, in ordine di tempo, arriva dai prestigiosi Driver Power Awards organizzati dal portale inglese Auto Express, dove Alfa Romeo Giulia ha conquistato la medaglia d’oro per la categoria “Dinamica di Guida”.

Anche gli inglesi, come prima di loro altri giornalisti specializzati, non hanno avuto dubbi nel premiare il dinamismo della berlina italiana, senza mai trascurare comfort, specie durante i lunghi viaggi e la sicurezza.

Driver Power è, infatti, il sondaggio più ampio e completo del Regno Unito tra quelli che misurano la soddisfazione dei clienti: utilizza dati provenienti da migliaia di proprietari, dall’affidabilità alle prestazioni fino alla praticità. Il sondaggio di Driver Power, ormai giunto alla sua diciassettesima edizione, è una rappresentazione credibile e reale dell’opinione dei possessori di auto nuove.

Steve Fowler, Direttore di Auto Express, ha commentato: “I risultati di Driver Power non potrebbero essere più chiari: i proprietari adorano le proprie Alfa Romeo Giulia. Arrivare con un punteggio del 93% nella classifica complessiva è un risultato stellare, ed il primo posto nella categoria “Dinamica di Guida” della Giulia conferma le considerazioni dei nostri tester su strada: guidare la Giulia è un vero sogno. Se consideriamo inoltre gli elevati punteggi relativi alle categorie motori e sicurezza, oltre a un incredibile risultato nel campo dello stile, è chiaro che la scelta di Alfa Romeo di costruire una berlina sportiva classica a trazione posteriore è stata più che apprezzata.

Dì la tua

guardia di finanza

Peugeot 3008 entra nell’organico della Guardia di Finanza

Citroen C3 prima generazione

Citroen C3 prima generazione: storia e curiosità della compatta francese