in

Alfa Romeo Giulietta “Collezione” | Salone di Ginevra 2015

Tempo di lettura: 2 minuti

Alfa Romeo presenta a Ginevra il nuovo allestimento Collezione per la Giulietta che sarà ordinabile nei principali mercati europei a partire dal prossimo aprile.

Il nuovo allestimento Collezione si configura come top di gamma: si rivolge ad una clientela  particolarmente esigente, elegante, attenta ai dettagli e alla ricerca di elementi distintivi ma che al tempo stesso non rinuncia alla “sostanza” in termini di dotazioni di serie e motorizzazioni efficienti e prestazionali.

All’esterno, la nuova Giulietta Collezione si contraddistingue dalle calotte nere degli specchi retrovisori e dai cerchi in lega da 17 a raggi (a richiesta cerchi in lega esclusivi 18″ con trattamento brunito). Per esaltare ulteriormente l’eleganza e la personalità distintiva, a richiesta, la Giulietta Collezione può essere dotata del raffinato tetto nero a contrasto per un perfetto abbinamento cromatico con cerchi e calotte.  

La cura del dettaglio e l’alta qualità dei materiali scelti – espressione più evoluta dello stile “Made in Italy” – sono ben visibili all’interno dove spicca l’elegante ambiente scuro,  reso ancora più suggestivo dai nuovi sedili rivestiti in pregiata pelle bicolore (nero/grigio) con cuciture a contrasto, oltre che da alcuni inserti satinati di colore grigio su plancia, pannelli porta e tunnel centrale.

La nuova Giulietta Collezione offre una ricca dotazione di serie che include 6 airbag, il dispositivo Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST), l’innovativo ESC (include ASR e Hill Holder), fendinebbia e sensore di pressione degli pneumatici. Inoltre, per il massimo del comfort, sono sempre di serie climatizzatore automatico bi-zona, alzacristalli elettrici posteriori, autoradio touch-screen con CD/MP3 e funzione dual tuner, volante in pelle con comandi radio,  braccioli anteriore e posteriore, regolazione lombare dei sedili anteriori, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriore, specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori di pioggia e crepuscolare.

L’esclusiva versione Collezione propone il nuovo dispositivo multimediale Uconnect con touch-screen da 5″ ( a richiesta da 6,5″) integrato in plancia che prevede interfaccia Bluetooth, connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali. In più, il dispositivo da 6,5 pollici è dotato anche di navigazione satellitare con mappe dall’alto in 3D, indicazioni progressive sul percorso e funzione ‘One Step Voice entry Destination’ per inserire l’indirizzo con i comandi vocali. Entrambi i sistemi sono stati sviluppati in collaborazione con partner di eccellenza quali Harman e Here Auto per UConnect da 6,5″ e Continental per UConnect 5″.

Sull’allestimento Collezione debutta il nuovo motore turbodiesel Multijet di seconda generazione 1.6 JTDM 120 CV Euro 6, perfetta combinazione tra prestazioni, bassi consumi e rispetto per l’ambiente: 3,9 l/100Km e soli 103 g/km di CO2 nel ciclo combinato (3,8 l/100Km e  99 g/km di CO2 con pneumatici a bassa resistenza).

Altre quattro le motorizzazioni disponibili: i turbodiesel Multijet di seconda generazione 2.0 JTDM 150 CV e 2.0 JTDM 175 CV, quest’ultimo esclusivamente con cambio automatico a doppia frizione Alfa TCT, e i  TurboBenzina 1.4 MultiAir da 120 CV e 170 CV, quest’ultimo anche con Alfa TCT.

La Giulietta Collezione esposta a Ginevra è contraddistinta da una livrea Grigio Antracite ed equipaggiata con il brillante 2.0 JTDM 175 CV con cambio automatico a doppia frizione Alfa TCT, che fa registrare 219 km/h di velocità massima, 7,8 secondi di accelerazione 0-100 Km/h, 4,4 l/100Km di consumi e 116 g/km di CO2 (ciclo combinato).

Neopatentato

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Nuova Fiat Panda K-Way | Salone di Ginevra 2015

Nuova Alfa Romeo MiTo Racer | Salone di Ginevra 2015