in

Alfa Romeo Into the White: Giulia e Stelvio sulle nevi di Courmayeur

Alfa Romeo into the white
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il clou degli eventi sarà ad Arese, il prossimo 24 giugno, data che sancirà ufficialmente il 110° anniversario di Alfa Romeo. Prima però, il calendario si è fatto ricco di eventi. Pochi giorni fa è andato in scena l’Alfa Romeo Into the Whitel 2020, sulle nevi di Courmayeur.

Un’attività giunta alla sua quarta edizione che ha coinvolto più di 2.200 alfisti, e non solo, per i test drive della gamma Giulia e Stelvio sui percorsi innevati nell’apposito percorso, sia alla pista innevata “Royal Driving Experience”, sia presso il “Grand Hotel Royal&Golf” in pieno centro dell’esclusiva località montana di Courmayeur

Nel 2020 proprio Giulia e Stelvio sono uscite sul mercato con una serie di aggiornamenti, sia per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida sia l’inedito Alfa Connect 8.8’’ Multitouch, ottimizzato nella grafica secondo la logica dei widget.

L’interfaccia uomo-macchina è stata, di conseguenza, completamente ridisegnata, mentre gli interni prevedono l’adozione di materiali rinnovati e una nuova organizzazione degli spazi per un comfort di bordo di livello superiore. Tante novità, ok, ma anche il famoso piacere di guida che, anche sulle nevi, ha fatto divertire parecchio gli ospiti presenti all’evento Into the White.

Alfa Romeo into the white

Presenti anche alcune vetture Quadrifoglio, da 510 CV, con cui è stato facile esaltarsi tra traversi e sbandate controllate.

Dì la tua

Novità Ecobonus: verso il limite a 60 g/km

Ferrari F40 vs F50

Ferrari F40 vs F50: la sfida come non l’avete mai vista prima [VIDEO]