in

Alfa Romeo protagonista di Passione Engadina

Tempo di lettura: < 1 minuto

È in programma questo week end a St. Moritz la quinta edizione di “Passione Engadina”, un appuntamento che da ormai qualche anno offre agli appassionati di auto storiche di ammirare le proprie beniamine esclusivamente Made in Italy.

Tra le numerose auto schierate, tutte prodotte fino al 1980, l’edizione 2016 vedrà Alfa Romeo presente in qualità di Guest Sponsor e “fornitrice” di alcune delle sue vetture storiche appartenenti alla collezione FCA Heritage.

Nel centro della cittadina svizzera verrà dedicato ampio spazio al brand grazie all’esposizione di cinque vetture storiche provenienti dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese (Milano), denominato “La Macchina del Tempo” (www.museoalfaromeo.com): saranno esposte la Alfa Romeo 6C 1750 Gran Turismo (1930), la GP Tipo B Aerodinamica (1934), la 6C 2500 Super Sport (1947), la 1900 Super Sprint (1956) e infine la Giulia TZ (1963)

 Sempre dal museo e dalla collezione FCA Heritage arrivano inoltre tre vetture che parteciperanno alla gara vera e propria, che si snoda tra Svizzera, Austria e Italia, ovvero la Giulietta SZ (1962), la Giulia Sprint Speciale (1963) e la 1600 Spider Duetto (1966).

Non mancheranno poi le ultime nate della casa del biscione, infatti Il pubblico poi potrà conoscere da vicino le vetture più attuali e sportive della gamma Alfa Romeo: la nuovissima Giulia Quadrifoglio e la supercar 4C spider. All’evento di St. Moritz anche il marchio Abarth è presente ed esporrà la nuova Abarth 124 spider, l’erede dell’omonima roadster degli anni Sessanta, oltre alla Abarth 595 Competizione e alla 695 biposto, la più “piccola” tra le supercar.

Dì la tua

Ford: vettura a guida autonoma entro il 2021, senza volante e pedali

Il Presidente ACI Sticchi Damiani contro il nuovo reato di omicidio stradale