in

Alfa Romeo Racing C41: la presentazione il prossimo 22 febbraio

Alfa Romeo Racing C39
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sarà Varsavia, sede dello sponsor petrolifero Orlen, a ospitare la presentazione dell’Alfa Romeo Racing C41, la nuova monoposto di Raikkonen (al suo ultimo anno?) e Giovinazzi che vuole riscattare un 2020 non certo positivo, come non lo è stato per tutti i motorizzati Ferrari.

Un riscatto che parte dalla volontà di essere il primo team di F1 ad annunciare la data di presentazione della vettura, che avverrà in maniera statica e non direttamente ai box del Bahrain nei test invernali come ha fatto intendere la Ferrari, anche se è probabile che vengano diffusi video e foto registrati in precedenza a Fiorano, come da tradizione.

In ogni caso la C41, che segue la C39 (il progetto C40 verrà destinato al 2022, essendo nato prima che la FIA decidesse di rimandare di un anno l’introduzione del nuovo regolamento), non si discosterà molto dalla progenitrice che ha chiuso 8°, ben distanziata dalla 7° classificata (Alpha Tauri) e che ha colto come miglior risultato tre noni posti, due messi in cascina da Raikkonen e uno da Antonio Giovinazzi alla prima gara in Austria.

Sarà quindi una C41 che si dice esser stata modificata nel muso, mentre il retrotreno pronto e impacchettato da Maranello è la grande incognita. Quella che potrebbe diventare l’ultima monoposto di F1 guidata in carriera da Kimi Raikkonen ci aspetta!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    L’inseguimento più folle che abbiate mai visto: colpo di scena nel finale [VIDEO]

    Opel Mokka

    Nuovo Opel Mokka è nato in galleria del vento: migliore efficienza, minori consumi