giovedì, 18 Aprile 2019 - 18:23
Home / Notizie / Motorsport / Alfa Romeo Racing: dichiarazioni dei piloti dopo Melbourne
Alfa Romeo Racing a Melbourne

Alfa Romeo Racing: dichiarazioni dei piloti dopo Melbourne

Tempo di lettura: 2 minuti.

La gara del debutto di Alfa Romeo Racing a Melbourne ha soddisfatto a metà il team svizzero dal cuore italiano. Da una parte Kimi Raikkonen può dirsi soddisfatto, essendo partito nono in griglia e avendo chiuso all’ottavo posto dopo aver anticipato la sosta (causa visiera di plastica finita nella presa d’aria dei freni), dall’altra Giovinazzi sperava in un “secondo debutto” migliore, ma è già pronto a riscattarsi tra due settimane in Barhain.

A fare da tappo al finlandese, in un perfetto ma non volontario gioco di squadra, Antonio Giovinazzi, purtroppo vittima dell’incontro ravvicinato con Sainz in partenza e del conseguente danno all’ala anteriore che ha pesantemente condizionato la sua gara, terminata davanti alle sole due Williams.

Entrambi i piloti sono però convinti che la C38 sia un’ottima base di partenza e che Melbourne sia stata una gara atipica per mostrare il vero potenziale della vettura che monta tutto il retrotreno della Ferrari SF90.

Queste le dichiarazioni dei piloti Alfa Romeo Racing a Melbourne

Kimi Raikkonen: “La nostra vettura è stata beloce in gara, ma poi siamo finiti dietro alter vetture e non c’era molto che potessimo fare. Sembra più facile avvicinarsi in scia alle alter vetture ma è ancora molto difficile sorpassare. Inoltre, abbiamo avuto un problema di temperatura con i freni a causa di una visiera a strappo finita nella presa d’aria, così ci siamo fermati prima ai box rispetto a quanto preventivato. Come ho detto, l’auto è veloce, guardo con ottimismo al Barhain.

alfa romeo racing a melbourne
Antonio Giovinazzi – Gran Premio d’Australia 2019

Antonio Giovinazzi: “La gara è stata difficile. Ho riscontrato dei danni alla monoposto al primo giro ed è stato difficile, da quel momento, mantenere una velocità accettabile. Ci sono state alcune battaglie e ho fatto del mio meglio per difendere la posizione. È stata solo la prima gara della stagione, in Barhain voglio combattere per un risultato migliorare.”

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

rachele somaschini

Rachele Somaschini protagonista al Rally di Sanremo 2019

Vittoria tra gli equipaggi femminili per la giovane pilota milanese Rachele Somaschini navigata da Chiara …