domenica, 18 Agosto 2019 - 3:41
Home / Notizie / Motorsport / Alfa Romeo Racing al GP Austria: entrambe le monoposto a punti, Giovinazzi festeggia così
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing al GP Austria: entrambe le monoposto a punti, Giovinazzi festeggia così

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo i vari motivi, sia tecnici sia strategici, che hanno impedito ad Alfa Romeo Racing di cogliere punti con entrambe le monoposto nei precedenti GP, il GP d’Austria segna l’inizio di una nuova stagione per il team italo-svizzero. Sia Kimi Raikkonen sia Antonio Giovinazzi, dopo una bella qualifica, hanno terminato entrambi a punti, correndo sempre da protagonisti la gara austriaca.

Per la C38, dopo un inizio di stagione complicato, con l’abisso vissuto al GP di Spagna ormai più di un mese fa, è iniziata la crescita tecnica che porterà altri corposi aggiornamenti nel corso dei rimanenti GP europei.

Ecco le dichiarazioni del team Alfa Romeo Racing al GP Austria

Frederic Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto oggi, abbiamo messo due vetture in zona punti per la prima volta in questa stagione e abbiamo dimostrato ancora una volta che possiamo competere con le altre scuderie. Sapere quando attaccare e quando controllare le gomme e avere entrambe le monoposto in zona punti è una ricompensa per tutta la squadra. Avremmo potuto forse segnare qualche altro punto alla fine, quando stavamo prendendo Sainz con entrambe le vetture, ma alla fine possiamo essere soddisfatti di ciò che abbiamo ottenuto. Abbiamo mostrato miglioramenti nelle ultime gare, quindi punteremo a proseguire su questa strada”.

Antonio Giovinazzi, P10 al termine del GP d’Austria: “Sono così felice di aver ottenuto il mio primo punto, è una situazione fantastica ed è un grande peso tolto dalle mie spalle; penso che questo sia il massimo che avremmo potuto fare oggi, quindi sono davvero contento. Abbiamo avuto una qualifica davvero positiva ieri, ma la gara di oggi è stata molto difficile. Perez era dietro di me per la maggior parte della gara e la pressione era pesante, ma volevo davvero questo punto. Siamo stati premiati oggi, ma dobbiamo continuare ad andare avanti.”

Il post-GP di Antonio Giovinazzi tutto da ridere

Kimi Raikkonen, P9 GP Austria 2019: “Possiamo essere soddisfatti dei punti ottenuti, è stato un buon risultato per la squadra: ho fatto una buona partenza e i primi giri sono stati abbastanza buoni, ma poi è diventato un po’ più difficile, ho sentito che mi mancava velocità per sfidare le macchine intorno a me e quando l’ho fatto, ho dovuto fare attenzione con le gomme, cercando di mantenerle “in vita” abbastanza a lungo pur andando abbastanza veloce. Alla fine abbiamo ottenuto un buon risultato, abbiamo ancora margini per migliorare, mi sembra che ieri siamo stati un po’ meglio, ma le nostre prestazioni stanno migliorando.”

Alfa Romeo Racing

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Classe 700 gr.5 Morabito Racing

Fiat 500 Classe 700 gr.5 Morabito Racing: la regina delle Bicilindriche nel CIVM

Quando la passione incontra la competenza non possono che nascere storie bellissime, come quella di …