martedì, 18 Giugno 2019 - 8:38
Home / Notizie / Attualità / Alfa Romeo si conferma Automotive Sponsor della 1000 Miglia 2019
1000 Miglia 2019

Alfa Romeo si conferma Automotive Sponsor della 1000 Miglia 2019

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dal 15 maggio al 18 maggio, sul tradizionale percorso Brescia-Roma-Brescia, si svolgerà la 37esima rievocazione storica della “corsa più bella del mondo”, come amava definirla un certo Enzo Ferrari. Alfa Romeo partecipa nuovamente, come già accaduto un anno fa, in qualità di Automotive Sponsor della 1000 Miglia 2019.

Impegno quindi nella rievocazione storica, attraverso i modelli storici della collezione di FCA Heritage, normalmente conservati presso il Museo Storico Alfa Romeo di Arese, e su strada, a seguire la carovana: Giulia e Stelvio, infatti, saranno le vetture ufficiale della 1000 Miglia 2019.

1000 Miglia: un po’ di storia non fa mai male

La “1000 Miglia” è da più di novant’anni la massima espressione della passione per le quattro ruote. È nata nel 1927 come una gara in linea con partenza e arrivo a Brescia dopo un passaggio a Roma e la risalita lungo la penisola, per un totale di 1600 chilometri, equivalenti appunto a mille miglia imperiali. Nel 1928, durante la seconda edizione, Alfa Romeo vinse la classifica individuale e quella a squadre, portando al traguardo tutte le otto vetture con le quali si era schierata al via. I successi totali nella competizione che si svolse sino al 1957 sono undici, un record che non potrà mai essere battuto e che sancisce l’indissolubile legame tra due marchi capaci di brillare nel panorama automobilistico mondiale.

I successi alla “1000 Miglia”, poi, sono solo una delle molteplici espressioni del DNA di Alfa Romeo, che ha ottenuto allori nelle più prestigiose competizioni sportive di ieri e di oggi, dal DTM alla Targa Florio senza dimenticare, ovviamente la Formula 1. Fu proprio il marchio del Biscione ad aggiudicarsi l’edizione inaugurale del massimo campionato, nel 1950 con Nino Farina a bordo di un’Alfa Romeo 158.

L’anno successivo, Juan Manuel Fangio su Alfa Romeo 159 bissò la conquista del titolo iridato. Oggi la leggenda continua con il team “Alfa Romeo Racing”, la nuova denominazione della squadra che nel 2019 gareggerà su monoposto equipaggiate con power unit Ferrari.

Non dimentichiamo che al Salone di Ginevra Alfa Romeo ha pronte sullo stand le serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing”, che celebrano la leggenda Alfa Romeo nelle competizioni e il ritorno di un pilota italiano in Formula 1, Antonio Giovinazzi nel team “Alfa Romeo Racing” insieme al Campione del Mondo 2007 Kimi Räikkönen.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Mercedes a Parco Valentino 2019

Mercedes a Parco Valentino 2019 tra AMG, ibrido ed elettrico

Non mancano le Stelle al Salone dell’Auto di Torino. Dal 19 al 23 giugno 2019, …