in

Alfa Romeo Tonale vince il premio Autonis per il suo design

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Alfa Romeo Tonale piace al grande pubblico come ai più esperti, per questo fin dal momento della sua uscita è stato un tripudio di successi. A suggellare questa scelta vincente ci ha pensato uno dei premi più blasonati del settore automotive e non solo, ovvero l’Autonis Design Awards. A scegliere l’Alfa Romeo Tonale ci ha pensato una platea di oltre 14.000 lettori della rivista tedesca Auto Motor und Sport che hanno eletto il nuovo C-SUV elettrificato della casa del Biscione come “Best Design Innovation 2022” per ciò che attiene la categoria riservata ai SUV compatti.

Alfa Romeo Tonale speciale per un gran numero di lettori

Alfa Romeo Tonale rappresenta il primo SUV elettrificato del Biscione ed è stato in grado di sbaragliare la concorrenza mettendo d’accordo una quota pari al 30,2% dei votanti. La vittoria del prestigioso riconoscimento è stata annunciata “con orgoglio” dal CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, che ha parlato di un “grande riconoscimento per la nostra prima Alfa Romeo elettrificata” ringraziando poi il Design Project Responsible di casa Alfa Romeo, Alessandro Maccolini.

Proprio Alessandro Maccolini è salito sul palco ed ha ritirato il premio durante la cerimonia svoltasi a Stoccarda, ammettendo che “le vittorie di Alfa Romeo al concorso di design Autonis sono una tradizione ormai consolidata di cui siamo molto orgogliosi. Sono estremamente felice che Alfa Romeo Tonale abbia riscontrato grande successo tra i lettori di Auto Motor und Sport così come hanno fatto in passato altri modelli del Marchio. Con Alfa Romeo Tonale siamo riusciti ancora una volta a combinare la tecnologia più innovativa e l’elevata funzionalità con il caratterizzante stile italiano. Desidero condividere questo prestigioso riconoscimento con tutto il team del Centro Stile Alfa Romeo per il grande lavoro svolto”.

La 22esima edizione del premio Autonis è stato il simbolo di una gratificante consuetudine per il marchio del Biscione. Questo perché in passato i lettori della rivista Auto Motor und Sport hanno sempre premiato i modelli di casa Alfa Romeo, a cominciare da modelli iconico come Giulietta, MiTo, Giulia e Stelvio col medesimo riconoscimento che ha visto ora trionfare l’Alfa Romeo Tonale. L’edizione di quest’anno del “Best Design Innovation” ha previsto la partecipazione di ben 92 nuovi veicoli destinati al voto della platea di lettori; le vetture sono state suddivise in undici categorie.

Pilota professionista

Alessio Richiardi

Attualmente indeciso se ha preso prima in mano un volante o una penna, probabilmetne entrambe, date le due mani.
Così è nato l'amore per i motori e per la scrittura, da poco neopapà oltre che neoattento a tutto ciò che riguarda i bimbi in auto ed i seggiolini.

Anni di utenzaAutore

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    auto elettriche a genova

    ZTL Dolomiti: dal 2024 accesso limitato e su prenotazione

    Autonomia Opel Mokka-e 2022: come i dettagli possono fare la differenza