in

Alpine più determinata che mai alla 24ore di Le Mans

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come nel 2013, anche quest’anno il Team Signatech-Alpine parteciperà alla 24 Ore di Le Mans, ma questa volta con una formazione di due auto, una determinazione ancora più forte ed una concentrazione massima sull’obiettivo.

Le due Alpine LMP2 saranno affidate a Nelson Panciatici, campione in carica dell’European Le Mans Series e Paul-Loup Chatin, il pilota Junior di Alpine nel 2013. I nomi degli altri piloti saranno comunicati nel corso del mese di marzo.

Dopo essersi aggiudicato il titolo del Campionato LMP2 nell’European Le Mans Series (ELMS) 2013, il Team Signatech-Alpine difenderà il suo titolo nel campionato di questa stagione, anche questa volta schierando due auto.

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Opel Adam: debutta a Ginevra il tre cilindri turbo

Bosch eCall: soccorsi rapidi sul luogo dell’incidente