domenica, 12 Luglio 2020 - 5:40
Home / Notizie / Tecnologia / Amazon Alexa debutta su Lamborghini: ecco come funziona il nuovo sistema vocale
Amazon Alexa Lamborghini Huracan EVO

Amazon Alexa debutta su Lamborghini: ecco come funziona il nuovo sistema vocale

Tempo di lettura: 2 minuti.

Periodo ricco di novità per la Casa di Sant’Agata Bolognese. Dopo aver aperto il 2020 con la presentazione della nuova Huracan EVO RWD, un’altra novità si affaccia dalla Casa del Toro con il debutto di Amazon Alexa a bordo della gamma Huracan.

Si tratta di un debutto assoluto per l’ormai popolare assistente vocale dell’altrettanto popolare sito di e-commerce e tutto ciò è stato reso possibile grazie al sistema di assistenza vocale basato su cloud di Amazon. Una prima anticipazione della novità, messa in pratica, si è avuta proprio oggi al Consumer Electronics Show di Las Vegas, palcoscenico globale dell’innovazione che ha aperto oggi i battenti.

L’aspetto interessante è il debutto di un sistema di infotainment connesso con servizi digitali a bordo di una supersportiva. Grazie al debutto di Amazon Alexa, tutti i controlli relativi a climatizzazione, illuminazione interna e riscaldamento dei sedili, così come avviene tra le mura domestiche, avviene grazie al controllo vocale del conducente o del suo passeggero.

Lamborghini ci mette del suo…

Trovandosi a bordo di una supercar da più di 600 CV, viene naturale pensare che il pilota voglia qualcosa di più rispetto al settaggio delle bocchette di riscaldamento. Ecco perchè attraverso i comandi vocali di Amazon Alexa è possibile gestire anche il sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata) della EVO a trazione integrale, mentre non mancheranno nuove funzioni in futuro.

“La Huracán EVO è una vettura straordinaria e la connettività permette ai clienti di concentrarsi solo sulla guida, migliorando in tal modo la loro esperienza a bordo delle nostre supersportive”, ha affermato Stefano Domenicali, Chairman & Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. “La nostra azienda vuole anticipare il futuro e questa è la prima volta che una casa automobilistica doterà le proprie vetture di un sistema integrato attraverso Amazon Alexa per riunire i controlli vettura, i comandi intelligenti e le funzionalità standard di Alexa”.

“Vogliamo che Alexa diventi a tutti gli effetti una componente naturale e intuitiva dell’esperienza di guida. Lamborghini ha fatto propria questa visione, integrandola direttamente nei sistemi di infotainment di bordo”, ha aggiunto Ned Curic, Vicepresidente di Alexa Auto, Amazon. “L’integrazione permetterà ai proprietari Lamborghini di fruire di un servizio di assistenza vocale intelligente, mantenendo contemporaneamente il focus sulle emozioni dell’esperienza dinamica. Ci aspettiamo che questa implementazione diventi lo standard di riferimento per il futuro delle esperienze vocali in-car.”

L’opzione Amazon Alexa sarà disponibile nel 2020 su tutta la famiglia Huracán EVO, inclusa la più recente RWD.

Amazon Alexa su Lamborghini Huracan EVO: ecco come funziona

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

ford tomtom

Il nuovo SYNC di Ford con le mappe TomTom e il Live Traffic

Arriverà in futuro su tutti i modelli Ford ma, per partire, verrà proposta sul SYNC …