in

Andare di traverso con i controlli inseriti? Ecco come si fa [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Non potete disattivare completamente i controlli elettronici di stabilità della vettura? Nessun problema, potete ancora divertirvi, andando di traverso in ludiche derapate.

Sicurezza o divertimento?

Sebbene quasi tutte le nuove auto abbiano installate di serie una qualche forma di controllo di trazione e/o di stabilità, la stragrande maggioranza di queste ha anche un pulsante o una sequenza di pulsanti che permettono di spegnere detti sistemi. Questo perché in alcune condizioni molto gravose, dove si richiede un minimo di slittamento, è più efficace disattivare questi dispositivi per riuscire a togliersi dall’impaccio in cui si è malauguratamente finiti.

Altre volte però, è inutile negarlo, tali sistemi di sicurezza vengono volontariamente disattivati per divertirsi un po’ di più alla guida o per dimostrare di essere dei veri piloti cioè di avere presunte capacità di guida superiori alla norma. E’, infatti, ben noto come per poter drfitare, derapare o eseguire sovrasterzi, sia di potenza che in rilascio, si debba per prima cosa disattivare i controlli e avere, per così dire, una vettura neutra e non controllata da alcun dispositivo elettronico di sicurezza e stabilità.

Il trucchetto c’è sempre

Esistono però alcune auto dove a poter essere disattivato è unicamente il cosiddetto, all’inglese, traction control, mentre è praticamente impossibile per il guidatore poter disattivare il controllo molto più invasivo della stabilità dell’intero veicolo. Se vi doveste trovare in questa situazione, però non preoccupatevi perché anche per voi il divertimento potrebbe essere subito dietro l’angolo. Certo è che per riuscire a driftare con un’auto con i controlli inseriti bisogna sapere esattamente come guidarla.

Per fortuna in nostro soccorso arriva Wyatt Knox, direttore della Team O’Neil Rally School, che ha voluto realizzare un video in cui spiega esattamente quali siano le manovre da adottare per andare di traverso e divertirsi con la vostra auto anche quando i controlli elettronici non possono essere disattivati. Seduto dietro al volante di un Ford Explorer Police Interceptor oramai “in pensione”, Wyatt Knox ci spiega come ingannare il sensore dell’angolo di sterzata e il sensore d’imbardata dell’auto per indurla a ruotare su se stessa in modo da andare di traverso.

Falle capire chi comanda

In sostanza, devi convincere l’auto che vuoi farla scivolare impartendole input molto rapidi, impulsivi e aggressivi. Ciò significa che invece di entrare in punta di piedi in una curva, devi andare aggressivo sullo sterzo impartendogli un grande angolo di sterzata tutto in una volta. Questo fa capire all’auto che devi andare in quella direzione, facendo sì che il controllo di stabilità freni la ruota interna e vi faccia entrare in curva. Knox dice poi di resistere all’impulso di controsterzare. Se inizi a girare fin da subito, il sensore d’imbardata si renderà conto che non stai andando nella direzione in cui stai sterzando e attiverà i freni, uccidendo definitivamente il tuo divertimento.

All’inizio ti sembrerà contro intuitivo, ma con un po’ di pratica potrai sovrasterzare come un vero professionista. Knox spiega che ogni sistema è diverso, quindi sta a te imparare le sue stranezze e capire come aggirarle. E come sempre, se hai intenzione di sperimentare i limiti del sistema di controllo della stabilità della tua auto, fallo in un ambiente chiuso, fuori dalle strade pubbliche e che abbia buoni margini sia di manovra che di errore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    SILK FAW DE SILVA

    FAW e Silk EV: accordo per produrre auto sportive in Italia, nella Motor Valley

    Ferrari DTM

    Ferrari in DTM con AF Corse e Red Bull: l’ex F1 Albon pilota ufficiale