giovedì, 20 Giugno 2019 - 22:02
Home / Notizie / Motorsport / Andrea Dovizioso sceglie Audi RS 5 DTM per la tappa di Misano [VIDEO]
Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso sceglie Audi RS 5 DTM per la tappa di Misano [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti.

È un Andrea Dovizioso raggiante dopo aver ricevuto la notizia del suo debutto ufficiale nel DTM il prossimo 8 e 9 giugno a Misano, al volante di un’Audi RS 5 DTM. “Amo le auto e mi sento fortunato ad avere questa opportunità di gareggiare con la Audi RS 5 DTM. Non è facile trovare il tempo per prepararsi ad una corsa come questa durante la stagione MotoGP, ma non vedo l’ora di competere in un campionato di così alto livello come il DTM. La vettura è semplicemente fantastica, ma rappresenta una sfida completamente diversa rispetto alla mia Desmosedici GP e voglio farmi trovare pronto, quindi ho fatto molta pratica al simulatore prima di salire a bordo per la prima volta oggi.”

Il pilota Ducati, grazie alla proprietà della Casa tedesca, cambierà semplicemente casacca e aggiungerà due ruote al suo palmarès, provando una nuova esperienza che prima di lui ha visto scendere in pista nomi come John Surtess e Mike Hailwood.

La scelta di correre a Misano, dove corrono anche le MotoGP, non è stata casuale: “Misano è una pista speciale per tutti i piloti italiani, e lì ho ottenuto una splendida vittoria lo scorso anno, quindi sono davvero contento e ringrazio Audi per avermi dato questa opportunità” spiega l’alfiere Ducati.

Il due volte ex campione del mondo, 13 vittorie e 52 podi all’attivo nella classe regina delle due ruote, ha già provato la vettura sul circuito di Neuburg an der Donau, sede dell’Audi Competence Center. Un ulteriore test si svolgerà proprio sulla pista riminese i prossimi 22 e 23 maggio, per prendere ulteriore confidenza con la pista che si affaccia sul Mar Adriatico.

Sono molto felice perché, con la partecipazione di Andrea Dovizioso, avremo un grande campione come nostro ospite in pista al DTM – ha dichiarato Dieter Gass, Direttore di Audi Motorsport – I piloti MotoGP sono considerati degli eroi in Italia. Andrea è nato in Romagna non lontano da Misano, dove ha vinto la gara della MotoGP lo scorso anno, e sono sicuro che la sua presenza attirerà molti tifosi in circuito. Non vediamo l’ora di scoprire come se la caverà al debutto nel DTM. Il fatto che abbia trovato il tempo per partecipare alla nostra gara nonostante i vari appuntamenti del calendario MotoGP è fantastico e non era per nulla scontato. Voglio ringraziare sentitamente l’Amministratore Delegato di Ducati, Claudio Domenicali, e il Direttore Generale Ducati Corse, Luigi Dall’Igna, per aver consentito ad Andrea di correre questa gara come nostro pilota. È una splendida notizia per il DTM e per il mondo delle corse in generale“.

andrea dovizioso

Dopo Alex Zanardi wild card BMW un anno fa, sempre a Misano, un altro pilota italiano, stavolta un centauro, sceglie il DTM per mettere alla prova le sue capacità. Il tutto è nato per volontà di Audi e per la temporanea assenza di Pietro Fittipaldi, pilota ufficiale Audi e terzo pilota Haas F1 Team, dovuta alla presenza del nipote d’arte al Gran Premio del Canada di F1 in programma nello stesso weekend.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Rally di Sardegna 2019

Rally di Sardegna 2019: Dani Sordo firma la prima vittoria con Hyundai Motorsport

Davvero un weekend all’insegna dello spettacolo tra gli spettacolari scenari sardi. Tra gli sterrati del …