giovedì, 14 dicembre 2017 - 11:18
Home / Notizie / Lifestyle / A Firenze tappeto rosso per Alfa Romeo Stelvio e Andrea Zorzi
Andrea Zorzi

A Firenze tappeto rosso per Alfa Romeo Stelvio e Andrea Zorzi

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo il primo appuntamento del progetto “A chi ci mette le mani” andato in scena a Napoli, Firenze ha accolto Alfa Romeo Stelvio e l’ex pallavolista Andrea Zorzi per il secondo appuntamento del progetto che premia il Made in Italy in tutte le sue forme.

L’eccellenza del “Saper Fare Italiano” a contatto con i suoi quattro ambassador. Nel primo appuntamento a fare gli onori di casa è stato Gianluca Isaia, presidente dell’omonima azienda di abbigliamento maschile di lusso. A Firenze, invece, il due volte campione del mondo di pallavolo Andrea Zorzi ha presentato Stelvio sotto una nuova luce, dedicandogli uno short movie durante il quale la voce del campione italiano ha accompagnato il SUV del Biscione lungo le strade di Arese, sede storica per Alfa Romeo.

Un viaggio dentro l’essenza del marchio, condensata in tre principi: Timeline, che rappresenta la continuità industriale; Bellezza, che unisce stile e design; Velocità, sintesi di tecnologia e leggerezza. La storia personale di Andrea Zorzi per una sera è diventata quella di Stelvio, una storia fatta di successi e grande ambizione per i traguardi futuri.

Andrea Zorzi

Per Andrea Zorzi i successi fanno ormai parte del suo passato, almeno a livello sportivo, ma per Stelvio la strada è appena incominciata: è già ordinabile, infatti, la sua versione più potente che presto verrà presentata ufficialmente: la versione Quadrifoglio, campione di velocità sullo storico circuito del Nordscheleife.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Fiat Music 2017

Eletta la vincitrice di Fiat Music 2017

Tempo di lettura: 1 minutoVa in archivio Fiat Music 2017, la seconda edizione del talent promosso dalla Casa torinese. …