lunedì, 18 Marzo 2019 - 16:38
Home / Notizie / Pneumatici / Apollo Autopromotec 2013

Apollo Autopromotec 2013

Tempo di lettura: 2 minuti.

Presentati ad Autopomotec 2013 i nuovi pneumatici Apollo.

 

APOLLO ALNAC 4G

Apollo presenta il nuovissimo pneumatico ALNAC 4G destinato ad auto compatte e di medie dimensioni. Alnac 4G sarà disponibile sul mercato europeo con indici di velocità H (sino a 210 km/h) e V (sino a 240 km/h) e costituisce il secondo prodotto di 4° generazione made in Apollo. Alnac 4G è un pneumatico estivo con battistrada asimmetrico in grado di offrire alte prestazioni in qualsiasi condizione atmosferica. L’ampia spalla esterna garantisce un’ottima manovrabilità sull’asciutto mentre gli ampi solchi longitudinali e l’alta percentuale di aria sul battistrada aumentano il controllo in caso di aquaplaning. La mescola di Alnac 4G ad alto contenuto di silice ottimizza l’aderenza sulle superfici bagnate. I solchi extra nella nervatura centrale offrono ulteriore flessibilità, per una minore resistenza al rotolamento e una distribuzione della pressione uniforme. Il pneumatico vanta eccellenti valori di etichetta per tutte le 29 misure lanciate nella fase 1: classe B per quanto riguarda l’aderenza sul bagnato, classe C per la resistenza al rotolamento mentre una rumorosità di soli 69 db (con 2 onde) ne completa le caratteristiche.

APOLLO Aspire 4G

ASPIRE 4G è il pneumatico Ultra High Performance (UHP) di APOLLO, progettato per i modelli di auto del segmento E quali Volkswagen Passat, BMW serie 5, Mercedes Classe E ed Audi A6. Nasce dalla collaborazione dei due Centri di Ricerca & Sviluppo globali di Apollo che hanno base rispettivamente in India e in Olanda. Il risultato è un pneumatico estivo Ultra High Performance (con codice velocità Y, sino a 300 km/h) dotato di manovrabilità eccellente sia su superfici asciutte, sia bagnate, per una guida sicura e precisa, anche alle alte velocità. Il nuovo pneumatico è caratterizzato da un design asimmetrico con l’ampia spalla esterna che presenta un intaglio centrale stretto, cosa che consente un miglior contatto con la strada per un’eccellente manovrabilità su tutte le superfici asciutte. Inoltre, i tre ampi intagli longitudinali riducono drasticamente l’effetto aquaplaning e assicurano una aderenza perfetta anche sul bagnato. La nervatura centrale, progettata per ottenere una maggiore rigidità, consente una precisione di sterzo assai elevata. Il pneumatico risponde pertanto in maniera fluida e precisa a tutte le correzioni, anche le più repentine, garantendo sempre la massima sicurezza. Le prestazioni del nuovo pneumatico Apollo vengono ulteriormente migliorate dal profilo ottimizzato, che consente di ottenere una superficie di appoggio del battistrada assai più ampia rispetto allo standard mentre la rigidità ottimale e la perfetta distribuzione della pressione si traducono in un’usura uniforme e in una grande tenuta su tutte le superfici. Tutto questo mira anche ad una silenziosità che dura per l’intero ciclo di vita del pneumatico ed infatti, il nuovo Aspire 4G, risponde ai più restrittivi requisiti della normativa europea in materia di rumorosità e aderenza su bagnato. La nuova mescola con gomma ad alto contenuto di Styrene (SBR) e Vinile (sSBR) ed elevata presenza di Silicio, assicura la massima trazione e spazi di frenata ridotti su qualsiasi superficie, sia essa asciutta o bagnata, oltre ad una eccellente manovrabilità. Aspire 4G vuole essere la perfetta sintesi di un design semplice e funzionale, con un look elegante e minimalista che infonde al pneumatico un carattere spiccatamente sportivo.

Autore: Matteo Zunino

Potrebbe interessarti

Michelin Pilot Sport 4 SUV

Michelin Pilot Sport 4 SUV | Salone di Ginevra 2019

Il segmento dei SUV ha visto una crescita enorme: negli ultimi anni i lanci di …