lunedì, 24 settembre 2018 - 19:07
Home / Notizie / Motorsport / Arexons nel CIR 2018 a fianco del team Orange1 Racing
Orange1 Racing

Arexons nel CIR 2018 a fianco del team Orange1 Racing

Tempo di lettura: 2 minuti.

Arexons scende in campo nel Campionato Rally Italiano in qualità di sponsor del team Orange1 Racing e del suo pilota di punta Simone Campedelli, ieri terzo all’esordio della stagione al Rally del Ciocco.

Un’avventura tutta italiana che vedrà quindi la partecipazione di Arexons, azienda leader da 90 anni nei prodotti per la cura dell’auto, per due stagioni consecutive. I prodotti della Casa italiana hanno fatto il loro debutto accanto al team, quest’ultimo assistito da Vieffecorse, alla 41esima edizione del Rally che come di consueto apre la stagione agonistica italiana.

Prodotti ideali per l’uso quotidiano delle autovetture ma all’occorrenza versatili per il mondo del motorsport.  La partnership prevede inoltre che il logo Arexons sia presente sulla vettura, sull’abbigliamento da gara e sul casco del pilota.  

Domenico Ciaglia, CEO di Arexons: “Annunciamo con piacere questa nuova collaborazione nel mondo del rally. Questo rappresenta il nostro ritorno al mondo delle corse automobilistiche ed il nostro primo passo sulla scena del rally italiano ed abbiamo deciso di farlo con una realtà concreta come quella del pilota romagnolo e di Orange1 Racing. Ci aspettiamo una collaborazione vincente per entrambe le parti ed auguriamo al pilota e strutture partner tutti i successi possibili!”.

Orange1 Racing
Simone Campedelli al Rally del Ciocco 2018

Simone Campedelli: “Sono ovviamente molto orgoglioso di avere Arexons come partner del mio programma rally in collaborazione con Orange1 Racing per le prossime due stagioni. Attraverso questa partnership il nostro pool di aziende a supporto assume tratti di elevato valore, essendo formato da eccellenze in ogni rispettivo settore. Arexons è una delle più importanti realtà italiane nell’ambito dell’automotive con prodotti che sono la storia della cura e della manutenzione dell’auto. Fa ovviamente molto piacere essere il “veicolo” di Arexons nei rally tricolori ed enorme la gratificazione di essere stato scelto come loro “racing partner” per diffondere il loro brand a livello italiano.  Ringrazio quindi tutta l’azienda Arexons, con la quale mi auguro di condividere molte emozioni”.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Clio Cup Italia Imola 2018

Clio Cup Italia, Imola 2018: una tappa tra sorprese e conferme

Tempo di lettura: 2 minuti. Ad Imola è andato di scena il quinto doppio appuntamento della Clio Cup Italia che …

something