martedì, 20 novembre 2018 - 7:01
Home / Notizie / Attualità / Assicurazione auto: dal 2019 rischio rincari al Nord fino al 40%
Assicurazione Auto

Assicurazione auto: dal 2019 rischio rincari al Nord fino al 40%

Tempo di lettura: 1 minuto.

Nel decreto semplificazioni appartenente alla Legge di Bilancio 2019, il Governo sta studiando la possibilità di rendere equa la tariffazione della assicurazione auto tra Nord e Sud Italia, eliminando la differenziazione geografica esistente fino a oggi.

Il risultato equivale a tariffe più basse per gli automobilisti del Sud e rincari al Nord, che si attesterebbero su un aumento che potrebbe arrivare fino al 40%.

Infatti, cel capitolo del Decreto Legge semplificazioni legato allo sviluppo economico, tra i punti previsti c’è la realizzazione di un RC auto equa sul territorio, oltre all’eliminazione dei vincoli di trasferimento della polizza da un assicuratore all’altro.

Se guardiamo il presente, il prezzo della assicurazione auto è di gran lunga più elevato al Sud rispetto al Nord Italia, anche a parità di classe di rischio. L’ultima stima del Codacons, infatti, dice che assicurare un’auto a Napoli costa in media 636 euro, mentre ad Aosta 312 euro.

È meglio evitare inutili allarmismi fino a che non verrà fatta maggiore chiarezza, ma l’ipotesi che sta avanzando negli ultimi giorni vedrebbe un aumento dei costi della assicurazione auto considerevole nelle cosiddette “città virtuose”, ovvero quelle in cui gli automobilisti sono maggiormente diligenti dal punto di vista assicurativo. Queste città, infatti, a causa del livellamento dovuto all’eliminazione del divario geografico, vedrebbero salire la loro RC auto fino a una stima del 40%.

Attendiamo sviluppi e maggiori informazioni con l’approvazione della Legge di Bilancio 2019.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

GAM di Torino

Si chiude a favore della GAM di Torino l’asta Suzuki Hybrid Art

Ve la ricordate? Era giugno e al Parco Valentino 2018 Suzuki stupiva tutti i visitatori, …