martedì, 16 ottobre 2018 - 13:46
Home / Notizie / Curiosità / Valore record, all’asta, per la Ferrari 250 GTO del 1962
Ferrari 250 GTO

Valore record, all’asta, per la Ferrari 250 GTO del 1962

Tempo di lettura: 1 minuto.

Una Ferrari 250 GTO del 1962 è diventata ufficialmente l’auto più costosa mai venduta in un’asta. Valore record per il gioiello della Ferrari che al Monterey Car Week, località dove RM Sotheby’s mette all’asta i pezzi più ambiti dai collezionisti, si è registrato un giorno storico che è facile prevedere rimarrà intaccato per molto tempo.

48,405 milioni di dollari, equivalenti a circa 41,455 milioni di euro, questo il valore che diventa di diritto il più alto di sempre per un’automobile venduta all’asta. Decine di volte superiore alle hypercar più costose oggi in produzione, colui che si è aggiudicato la Ferrari 250 GTO deve aver davvero una passione irrefrenabile se è arrivato a spendere una cifra tale per questo modello, o semplicemente ha davvero tanti soldi per viziarsi a dovere.

Il modello messo all’asta è il terzo delle 36 unità (numero di telaio 3413) che uscirono dalla fabbrica di Maranello e a più riprese la 250 GTO è stata definita, anche e soprattutto dalla stampa straniera, la miglior Ferrari mai costruita. Disegnata dalla penna di Scaglietti e progettata da un giovane Ing. Mauro Forghieri, da poco a Maranello fresco di laurea in ingegneria meccanica, ben presto la 250 GTO partecipò a varie edizioni della Targa Florio (vincendo nella rispettiva categoria) poiché il suo impiego, e il motivo per cui nacque, fu prettamente legato alle competizioni.

Proprio il telaio 3413 vinse l’edizione 1963 e 1964 della Targa, un altro motivo per il quale il valore dell’auto messa all’asta ha raggiunto il record ufficiale. Nelle segrete stanze del mondo del collezionismo di alto livello, sembra però che il record assoluto appartenga ad un’altra Ferrari, acquistata privatamente per una cifra vicina agli 80 milioni di euro.

Se invete volete rifarvi gli occhi davanti ai pezzi che sono stati battuti nella medesima asta, eccovi accontentati (qui il sito di RM Sotheby’s)

Ferrari 250 GTO

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Citroen Berlingo

Citroen Berlingo: la famiglia può crearsi il suo stemma personalizzato

Fresco di mercato, il nuovo Citroen Berlingo si dimostra ancora più vicino alle esigenze delle …

something