in

Aston Martin DBX: completato il primo SUV nel nuovo stabilimento inglese

aston martin dbx
Tempo di lettura: < 1 minuto

Aston Martin DBX, il primo SUV “Made in Wales” esce dalla produzione segnando un momento importante nella storia del Brand.

A quattro anni dall’investimento nel nuovo stabilimento di produzione a St. Athan in Galles, finalmente il primo DBX è uscito dalla produzione. Il nuovo SUV segna una nuova era per tutto ciò che concerne la ricerca di Aston Martin volta a offrire prestazioni, stile e utilizzo a livelli eccezionali in quello che è un nuovo segmento mai esplorato dalla celebre casa automobilistica.

Aston Martin DBX stabilisce un nuovo standard nel settore

Il sistema di trazione integrale su nuovo Aston Martin DBX consentirà, all’Azienda, di aumentare la sua presenza su mercati caratterizzati da condizioni meteo o terreni poco favorevoli ad auto sportive a trazione posteriore. Senza contare che l’abitacolo spazioso permetterà anche di soddisfare quei clienti che preferiscono “esser guidati” piuttosto che guidare.

aston martin dbx

Keith Stanton, Chief Operating Officer di Aston Martin, dichiara

“È un vero privilegio essere qui oggi per assistere al completamento della prima produzione della DBX. Sono estremamente orgoglioso del team Aston Martin, che ha lavorato così duramente per trasformare questo ex sito del Ministero della Difesa in un impianto di produzione automobilistica di livello mondiale, destinato alla produzione di automobili, a testimonianza della resilienza e della forza d’animo di tutti coloro che operano in Aston Martin. È un onore vedere la prima DBX uscire dalla produzione e il mio unico rimpianto è che tutti coloro che lavorano per questo incredibile marchio non possono essere qui per testimoniarlo “.

Dì la tua

rider the citroenist by martone

Rider The Citroenist by Martone: le nuove biciclette firmate Citroen

share the road

Ford Share The Road: prosegue l’impegno dell’Ovale Blu per la sicurezza sulle strade