in

Audi al Gran Premio Nuvolari 2013

Tempo di lettura: 2 minuti

Su strada o nelle competizioni motoristiche, il Marchio dei quattro anelli ha sempre perseguito le migliori performance e, fin dagli albori, il piacere di guida è stato un punto focale nello sviluppo di nuovi modelli.

Per questo motivo, da sedici anni Audi è partner del Gran Premio Nuvolari, la gara di regolarità per auto storiche che celebra i fasti del Campione mantovano Tazio Nuvolari e che porta sulle strade italiane centinaia tra le più affascinanti vetture che hanno fatto la storia del motorismo.

La manifestazione parte da Mantova venerdì 20 settembre per poi toccare tra le altre Rimini, Siena, Arezzo e rientrare in piazza Sordello a Mantova domenica 23. Gli oltre 250 equipaggi iscritti, sia italiani sia stranieri, si sfideranno all’ultimo centesimo nelle numerose prove cronometrate previste lungo i 1000 km di percorso e nei suggestivi passaggi ai circuiti di Modena e Imola.

Tra le auto storiche in gara, figurano 5 vetture appartenenti al museo storico Audi di Ingolstadt scelte per testimoniare in maniera tangibile la tradizione sportiva della Marca.

Oltre a una DKW Monza Coupé del 1958 e una DKW 3=6 edizione speciale tipo F 91 (1954), saranno al via del Gran Premio Nuvolari anche una Auto Union 1000 SP del 1960, una DKW F12 Roadster del 1954 e una DKW F93 Cabrio del 1953.

A salutare la partenza e il rientro degli equipaggi sarà un esemplare unico della Auto Union Typ D da competizione del 1938 con una potenza di 420 CV. Una delle indimenticate Frecce d’Argento Auto Union con cui Tazio Nuvolari ottenne grandi successi.

Unendo passato e presente sportivo del Marchio, la Typ D sarà affiancata in Piazza Sordello dalla potente e versatile RS 6 Avant e dall’elegante RS 7 Sportback qui in anteprima per il mercato italiano nell’esclusivo colore grigio Daytona opaco. Grazie all’innovativo 4.0 TFSI V8 biturbo che eroga 560 CV e 700 Nm, le due sportive possono raggiungere i 305 km/h e passano da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

La carovana storica, infine, sarà accompagnata dai più recenti modelli Audi S e RS, che rappresentano l’espressione più moderna di sportività per la Casa di Ingolstadt, essendo in grado di unire motori potenti, understatement elegante, con un ricco equipaggiamento e la migliore idoneità all’uso quotidiano. Tra le Audi moderne, figureranno RS 4 Avant, RS 5 Cabriolet, Audi SQ5, S6 Avant e S7 Sportback.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Jaguar e Land Rover InControl: la nuova era della connettivita’ in automobile

by VW motorsport

WRC rally d’Australia 2013 – Day 1 : dominio di Ogier