sabato, 21 Settembre 2019 - 10:49
Home / Notizie / Curiosità / Audi e-tron si “arrampica” sulla Streif di Kitzbuhel [VIDEO]
kitzbuhel

Audi e-tron si “arrampica” sulla Streif di Kitzbuhel [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti.

Ne sono passati di anni dalla prima quattro, l’auto dei…quattro anelli che iniziò a farsi una certa fama grazie alla sua trazione integrale e i suoi successi sportivi. Qualche annetto dopo Audi si getta nel futuro con la sua e-tron, ormai una realtà (ecco i prezzi) e la mette alla prova su uno dei percorsi più inconsueti del mondo,  la discesa lungo la leggendaria pista Streif di Kitzbuhel, sede di tante sfide tra i migliori sciatori del mondo. Con una pendenza massima dell’85%, è il tratto più ripido della leggendaria discesa libera austriaca.

Ovviamente alla e-tron, guidata dal pilota professionista Mattias Ekstrom, due volte campione del DTM e  Campione del mondo rallycross, insomma uno che sa dove mettere le ruote. Per superare questo passaggio, Audi e-tron, evoluta in un vero e proprio manifesto tecnologico, è stata equipaggiata con una speciale configurazione della trazione quattro, caratterizzata da due motori elettrici al retrotreno e un propulsore elettrico sull’asse anteriore.

Rispetto alla sua potenza originale, i cavalli sono cresciuti a 503! Modifiche anche all’elettronica del sistema quattro, adattando l’erogazione della coppia e la ripartizione della spinta tra gli assali in funzione delle condizioni tutt’altro che ordinarie della Streif. A ulteriore vantaggio del grip della vettura, sono state adottate ruote da 19 pollici con pneumatici chiodati, sviluppati appositamente per garantire aderenza su neve e ghiaccio.

Inizialmente sembrava impossibile superare una pendenza dell’85% su di una superficie ghiacciata, dura come il marmo“, ha affermato Mattias Ekstrom, alla guida dell’Audi e-tron appositamente preparata per affrontare la Streif. “Anche io sono rimasto impressionato dal modo in cui questa vettura ha dominato un terreno così difficile“, ha aggiunto l’ex-DTM.

Come si può notare dal video (lo si vede verso la fine della salita) il veicolo era inoltre equipaggiato con un assicuratore derivato dall’arrampicata sportiva, attraverso il quale scorreva una fune per l’arresto d’emergenza senza alcuna funzione traente.

Vince la gravità o vince la e-tron?

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

tesla autopilot

Fidarsi è bene, ma a tutto c’è un limite. Protagonisti una Tesla e il suo Autopilot [VIDEO]

Ok la guida autonoma e ok il progresso della tecnologia. Qualcosa, però, deve essere sfuggito …