giovedì, 13 dicembre 2018 - 20:43
Home / Notizie / Tecnologia / Audi: inaugurata la pista Tulot Audi quattro

Audi: inaugurata la pista Tulot Audi quattro

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo la consegna della flotta di Audi A4 allroad agli atleti della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) avvenuta all’inizio della stagione, Madonna di Campiglio conferma ancora una volta il suo ruolo di “Home of quattro”.

Audi, infatti, si è inserita nel tessuto territoriale con numerose attività a sottolineare, come afferma Fabrizio Longo, Direttore Audi Italia, che “La nostra presenza sul territorio è frutto di una comune intuizione e di una forte sintonia con le realtà locali. Non si tratta di eventi fini a se stessi, ma che fanno parte di un percorso di comunicazione che ci offre l’opportunità di entrare in contatto con i nostri Clienti e con gli appassionati nella Marca, facendo vivere loro il Brand nelle sue più diverse sfaccettature”.

Proprio per evidenziare l’importanza di questa località, sabato sera il pubblico ha potuto assistere a un inconsueto spettacolo in alta quota, l’inaugurazione della pista Tulot Audi quattro.

Audi, da sempre alla ricerca della migliore performance, in ogni situazione, ha riconosciuto un legame naturale con questa pista, considerata una delle più appassionanti delle Alpi per la sua pendenza – che raggiunge il 69% – e per la bellezza del paesaggio che la circonda: elevate caratteristiche tecniche, dinamismo e sportività in assoluta sicurezza.

L’iniziativa, che ha avuto il sostegno della locale Azienda per il Turismo, fa parte di quelle attività previste nei luoghi di eccellenza in cui prendono forma eventi all’insegna della sportività, dell’eleganza e del dinamismo. Il nome ufficiale Audi Tulot quattro® è stato scelto dagli appassionati del Marchio dei quattro anelli che hanno dato le loro preferenze sul sito www.audi-experience.it, dedicato al mondo Audi e alla Brand experience.

Grazie all’apertura straordinaria in notturna, dopo il momento istituzionale di inaugurazione della pista alla presenza del Management di Audi Italia e delle autorità di Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena, i numerosi ospiti presenti hanno potuto assistere a momenti di grande spettacolo.

Dopo la suggestiva fiaccolata degli oltre 100 maestri di sci, la Audi RS 4 Avant ha dominato la pista creando uno show mozzafiato sulla neve, testimoniando così le potenzialità delle trazione quattro, parte integrante del DNA della Marca, in grado di rendere ogni situazione una condizione perfetta.

La serata si è conclusa con i fuochi d’artificio che hanno illuminato il cielo creando suggestivi giochi di luce.

Inoltre, in questo periodo, Audi offre agli ospiti della località montana la possibilità di testare i performanti modelli della gamma S e RS in un emozionante parcour su neve, oltre a test drive su strada.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

OnePlus 6T McLaren Edition

McLaren e OnePlus presentano OnePlus 6T McLaren Edition

McLaren Automotive fa un altro passo nel mondo della tecnologia abbandonando, per una volta, la …