in

Audi Q7 TFSI-e: performance ed efficienza grazie alla tecnologia e-tron

Audi Q7 TFSi-e 3/4
Dynamic photo, Colour: Glacier white
Tempo di lettura: 2 minuti

Audi Q7 TFSI-e diventa ancora più performante ed efficiente grazie all’evoluzione tecnica del plug-in hybrid: nuova batteria ad alta tensione, omologazione WLTP 3.0 del powertrain V6 3.0 TFSI con motore elettrico e sistema di ricarica e-tron compact. 

Il SUV full size dei quattro anelli, analogamente ad ogni modello ibrido plug-in, può contare su due cuori pulsanti: il propulsore termico V6 3.0 TFSI a cui si affianca il motore elettrico sincrono a magneti permanenti integrati, con una batteria agli ioni di litio notevolmente rinnovata. Grazie alla soluzione di derivazione Audi e-tron, la prima full electric del Brand, il peso della batteria di Audi Q7 TFSI-e si riduce di ben 40 kg e la capacità nominale si attesta ora a 18 kWh, dei quali 14,4 kWh effettivamente fruibili. 

Novità anche dal punto di vista dei programmi di guida

Il conducente di Audi Q7 TFSI-e può decidere di intervenire a piacimento sull’interazione tra propulsore termico e motore elettrico con le due diverse strategie di marcia “EV” e “Hybrid”. Quest’ultima prevede i programmi “Auto”, “Hold” e il nuovo programma “Charge”, che consente di pianificare con massima precisione il consumo di energia in funzione, ad esempio, della percorrenza degli ultimi km del viaggio in ambito urbano. Si tratta, in generale, di programmi che danno priorità alla modalità ibrida automatica, al risparmio di energia oppure alla ricarica della batteria mediante l’azione del motore. 

Sempre più efficienza

Le modifiche a livello della batteria apportano diversi vantaggi. Audi Q7 3.0 (55) TFSI-e da 381 CV e 600 Nm di coppia, può percorrere fino a 49 km in modalità a zero emissioni nel ciclo WLTP contro i precedenti 43. La versione top di gamma Audi Q7 3.0 (60) TFSI-e da 462 CV e 700 Nm di coppia, invece, passa da 42 a 48 km di autonomia in modalità elettrica. Inoltre, i consumi e le emissioni, secondo quanto riportano i dati, si riducono del 20%. 

Ricarica agevole in ogni luogo

La dotazione di serie di Audi Q7 TFSI-e include, ora, anche il sistema di ricarica e-tron compact. La ricarica si può attivare anche da remoto mediante smartphone grazie all’app myAudi, mentre in viaggio, grazie al servizio Audi e-tron Charging Service, è possibile accedere ad una vasta rete di colonnine pubbliche presenti in 25 paesi europei

Prezzi e versioni

Audi Q7 3.0 TFSI-e quattro tiptronic da 381 CV è declinata nelle versioni di ingresso Business e Sport con prezzi a partire da 76.200 euro. I prezzi di partenza salgono a 94.900 euro per la versione al top di gamma Audi Q7 3.0 TFSI-e quattro tiptronic da 462 CV, proposta nell’allestimento S Line plus caratterizzato da equipaggiamenti esclusivi: estetica e pacchetto S Line, cerchi in lega da 20”, sospensioni pneumatiche adattive Sport, look nero, sedili anteriori sportivi rivestiti in Alcantara/pelle e proiettori a LED Audi Matrix. 

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    incidente pagani huayra roadster video

    Prende in prestito la Huayra di papà, la distrugge…poi fa la diretta Instagram [VIDEO]

    All’asta una Lancia Delta Integrale senza prezzo di riserva: un’occasione d’oro